A cena con il filosofo Diego Fusaro, al Poeta il 1 dicembre

Attualità politica nazionale ed internazionale sotto la lente della filosofia. Questo il centro dell’incontro con cena previsto all’Osteria “Il Poeta” a Ponticelli in occasione al quale parteciperà il noto studioso Diego Fusaro, sabato 1 dicembre. L’incontro avrà come tema “L’Italia che verrà” e sarà anticipato da una cena alle ore 20 (costo 25 euro).

Noto al mondo accademico ma anche al pubblico dei talk show e di approfondimento politico, Fusaro ha studiato Filosofia della Storia presso l’Università di Torino. Cultore di Hegel, Marx e Gramsci, dal 2006 è codirettore della collana filosofica “I cento talleri” della casa editrice “Il Prato”; dal 2007 è codirettore della rivista filosofica “Koiné” della casa editrice “Petite Plaisance” di Pistoia. Inoltre, dal 2008 è segretario delle due collane di filosofia Bompiani “Testi a fronte” e “Il pensiero Occidentale” dirette da Giovanni Reale. Sempre dal 2008 fa parte del comitato scientifico della rivista filosofica “Arché”. Dalla primavera del 2011 è ricercatore a tempo determinato in Storia della Filosofia presso la facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Fra gli ultimi lavori editi da Bompiani i testi “Essere senza tempo. Accelerazione della storia e della vita” e “Minima mercatalia. Filosofia e capitalismo”. Recentemente, in alcune interviste, ha dichiarato la propria disponibilità a candidarsi a sindaco di Firenze in occasione delle prossime amministrative 2019. Prenotazione consigliata per la cena ai numeri 0587709090 e 335444303. (ndm)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.