Quantcast

Senza telefono da due mesi e mezzo, calvario a Marti

Il calvario è iniziato addirittura due mesi e mezzo fa, intorno al 20 di ottobre, quando un temporale condito da vento forte mise fuori uso i telefoni di diverse abitazioni del paese. Un disagio generalizzato ma risolto gradualmente nei giorni successivi, quando le linee hanno ripreso pian piano a funzionare. “Il problema è stato risolto per tutti ma non per noi. Abbiamo aspettato, segnalando più e più volte, ma da allora ad oggi il telefono è completamente muto”. Lo racconta Maurizio Telleschi, di Marti, residente in via Garibaldi insieme alla moglie e ai due figli.

“Abitiamo in un punto dove i telefoni mobili hanno pochissimo segnale – racconta l’uomo – per questo il telefono di casa rappresenta un servizio fondamentale, non solo per la fonia ma anche per la connessione a internet. Nei giorni dopo il temporale la linea telefonica ha iniziato a dare dei fruscii, mentre il modem ha smesso di funzionare. Ad un certo punto, mentre nelle abitazioni acconto a noi la linea tornava alla normalità, il telefono ha smesso di funzionare del tutto mentre il modem ha iniziato ad andare a singhiozzo”. Qualcosa di analogo era successo anche ad una coppia di Marti che vive in un’area isolata della frazione, anche se in quel caso la riparazione è avvenuta nei primi giorni di dicembre.
“Ogni volta che chiamiamo il 187 – riprende Telleschi – ci viene indicata una data di risoluzione che puntualmente viene disattesa. Raramente siamo riusciti a parlare con un operatore, ma anche in quel caso la sostanza non cambia, perché loro non possono far altro che aprire una nuova segnalazione”. Tre giorni fa, invece, è stata la stessa Tim a contattare Telleschi, attraverso un sms sul numero di cellulare indicato al momento della prima segnalazione del guasto. Sms nel quale Tim annunciava la risoluzione del problema: “In realtà non è cambiato niente. Abbiamo riprovato ma il telefono è ancora muto”.
Nella giornata di oggi (5 gennaio) Il Cuoio in Diretta ha provato dunque a sentire gli uffici di Tim attraverso i canali riservati agli organi di informazione. L’azienda ha spiegato di aver concordato col cliente un nuovo intervento di riparazione per questo pomeriggio.

 

Giacomo Pelfer

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.