Quantcast

Copernico, 1A 38 anni dopo. Da Usa e Giappone per partecipare foto

Si sono trovati in classe insieme il primo giorno di scuola. Dopo 38 anni, si sono ritrovati a cena, in una serata amarcord, cercando negli occhi di questi uomini e donne i bambini che erano, quelli della maestra Kira Chesi. I ragazzi sono quelli della 1A della scuola Copernico di Santa Croce sull’Arno, ma dell’anno scolastico 1981/82.

Alcuni si frequentano ancora e tra uno scherzo, un ricordo e una battuta, hanno organizzato una divertente rimpatriata. Una cena in una domenica di metà febbraio fa incontrare due ex compagni di classe e nascere l’idea. Che diventa passaparola proprio davanti a quella scuola, aspettando che i figli escano. Mentre passano i giorni, l’idea si fa più concreta e alla fine parte l’organizzazione che porta a un gruppo whatsapp sempre più nutrito. In attesa di una serata che ha un sapore un po’ diverso e la dolcezza dei ricordi di bambino. E all’appello non è mancato nessuno, neanche chi per varie ragioni vive ora in Giappone o negli Stati Uniti. Eccoli, allora, i bimbi e le bimbe della maestra Kira. In alto da sinistra: Francesca Bartaletti, Eleonora Aliberti, Lucia Torino, Pier Paolo Puccioni, Alessia Puccioni, Tiziana Oliveri, Silvia Cavallini, Sebastiana Ciaponi, Luciana Diolaiuti, Ilaria Bellini. In basso da sinistra: Mirco Pieragnoli, Emilio Comparini, Davide Arrigucci, Dino Labruna.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.