Una vita a Santa Croce sull’Arno, addio a Parrini

Era arrivato a Santa Croce sull’Arno da Livorno da giovane, negli anni ’60. Paolo Parrini, con il tempo era diventata persona molto conosciuta e rispettata a Santa Croce Sull’Arno e a Castelfranco di Sotto.

Se ne è andato all’età di 77 anni. Dopo il suo arrivo nel Valdarno, Parrini aveva aperto uno studio di consulenza del lavoro e di commercialista a Castelfranco di Sotto erogando servizi per anni alle aziende del territorio. Persona molto attaccata alla propria professione e alla famiglia, fino a pochi giorni fa è stato attivo nel lavoro e attualmente era uno dei commercialisti di lungo corso del territorio: aveva festeggiato alcuni anni fa i 50 anni di attività professionale. Nel tempo, Paolo aveva costruito una reputazione professionale riconosciuta da tutti nel Comprensorio, che aveva messo anche al servizio della comunità, ricoprendo per oltre 10 anni – dal 2006 al 2018 – il ruolo di amministratore unico dell’azienda delle Farmacie di Santa Croce, durante il mandato Ciaponi, continuando anche con il sindaco Giulia Deidda. Parrini in questo ruolo ha raggiunto ottimi risultati: sotto la sua guida infatti l’azienda si è potenziata e ha aperto una seconda farmacia comunale.
Il funerale sarà celebrato nella chiesa collegiata di Santa Croce domani 4 aprile alle 15. Il feretro, per chi invece volesse rendergli un ultimo saluto in forma privata, è nella sua casa di Santa Croce sull’Arno. Paolo Parrini lascia la moglie Bianca Maria e i figli Gianna e Gianni, quest’ultimo collega del quotidiano Il Tirreno a cui vanno le più sentite condoglianze di tutti i giornalisti del network In Diretta. (g.m.)

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.