Quantcast

Bicincittà è partita da Fucecchio, 90 tappe in Italia foto

Fucecchio ha dato il là. Bicincittà, l’appuntamento Uisp giunta alla 33esima edizione, prevede altri 18 appuntamenti in Toscana, 90 complessivamente in tutta Italia. Nonostante la mattinata grigia e il tempo incerto, sono stati veramente tanti quelli che ieri mattina 28 aprile hanno partecipato alla pedalata ecologista non competitiva che ha attraversato la città su un percorso di circa 6 chilometri.

Un modo per riscoprire la propria città e l’importanza di vivere all’aria aperta in un ampio progetto che comprende sport e sostenibilità ambientale. Bicincittà era aperta a partecipanti di tutte le età. Sono stati circa 300 coloro che hanno preso parte all’evento organizzato dal Comitato Uisp Zona del Cuoio, con il patrocinio e il supporto del Comune di Fucecchio, la collaborazione di Motor Bike, Velo Club, Associazione Danza da Perla e Pro Loco Fucecchio.
L’iniziativa a Fucecchio precede il Giro d’Italia. Prima della partenza della carovana di biciclette, i più piccoli si sono divertiti affrontando gimkane studiate appositamente per sviluppare destrezza e abilità con le due ruote (a tutti i bambini la Uisp ha rilasciato un gadget e la “Patente” di guida sicura in bicicletta), mentre alla conclusione del percorso tutti i partecipanti sono stati accolti in piazza XX settembre da uno spettacolo finale con 100 ballerini. Soddisfatti gli organizzatori, che hanno ringraziato i volontari che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione, la polizia municipale e la Pubblica Assistenza che ha consentito che tutto potesse svolgersi senza rischi per i partecipanti. Il sindaco Alessio Spinelli ha partecipato in sella a una bici completamente rosa.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.