Quantcast

Un patto nel nome di Pinocchio tra San Miniato e Pescia

Un patto nel nome di Pinocchio. Oggi 9 maggio lo hanno firmato San Miniato e Pescia, al termine di un percorso durato tre anni che ha portato alla riassegnazione del nome “già Pinocchio” alla frazione di San Miniato Basso.

Alla base del documento firmato nella sala consiliare del palazzo vicario di Pescia c’è, infatti, la necessità di favorire relazioni privilegiate, finalizzate al consolidamento di rapporti di solidarietà, culturali, sociali, politici ed economici fra le comunità stesse, che tengano conto della figura di “Pinocchio”, il personaggio fantastico frutto del genio letterario di Carlo Lorenzini, elemento comune ai due territori. I due amministratori hanno sottolineato che, con questo atto, si sviluppano e consolidano proficui rapporti di amicizia, in grado di offrire scambi culturali e conoscenza reciproca, oltre a far incontrare i giovani delle due comunità, perché dalla reciproca conoscenza traggano spunti per impegnarsi a costruire una cultura del dialogo, nel rispetto reciproco delle regole.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.