Torna la magia della Notte Nera: il programma

È tutto pronto per la Notte Nera di San Miniato. L’appuntamento più atteso della primavera sanminiatese arriva sabato (8 giugno) alle prime luci del tramonto quando l’antico borgo si animerà all’insegna della bellezza, della musica e del buon cibo, con il tartufo nero grande e assoluto protagonista.

Giunta alla sua ottava edizione, organizzata da Confcommercio Provincia di Pisa, in collaborazione con il Comune di San Miniato, la San Miniato Promozione e con la compartecipazione della Camera di Commercio di Pisa, la Notte Nera è un evento unico nel suo genere, capace di coniugare eccellenze enogastronomiche e spettacoli di ogni tipo, forte di un successo crescente edizione dopo edizione.
Anche per la Notte Nera 2019 il programma si conferma ambizioso, ricco e attraente: dai concerti agli spettacoli itineranti, dagli show cooking alle esibizioni di ogni tipo, in un contesto festoso dove strade, piazze e vicoli saranno una continua sorpresa per grandi e piccini.
Una esplosione di eventi che prenderà avvio alle 19, sotto i Loggiati di San Domenico, con l’aperitivo dell’associazione Vignaioli di San Miniato e il tartufo estivo delle colline sanminiatesi, lo show cooking di Fabrizio Marino e la musica dal vivo con i Maggese-Jazz Quartet.
Via IV Novembre sarà inizialmente invasa dai prestigiatori di Magia & Spettacolo e dalle note della Violino Street Live, mentre in piazza del Popolo gli occhi e i cuori saranno attratti e puntati sulla vertiginosa performance della Danza Aerea. A seguire, sempre in piazza del Popolo, a partire dalle 22,30, è previsto il concerto del gruppo hard-folk I Matti delle Giuncaie, realizzato con il sostegno della conceria La Patrie Srl.
Piazza del Seminario, animata dal variegato Mercatino delle arti e dei mestieri, farà da quinta per lo spettacolo del fuoco di Giada, e degli abilissimi giocolieri, ingaggiati per l’occasione.
In via Conti, all’altezza della Macelleria Falaschi, il concerto live dei Sir Randha, mentre in piazza Mazzini si salterà con la Live Rock Band.
Immancabili gli spettacoli itineranti, che attraverseranno il centro in lungo e largo, grazie alle “scorribande” della Compagnia Street Dance e della Girlesque Street Band, prima ed unica street band interamente al femminile.
Accedere alla festa non costerà nulla. La navetta sarà gratuita dalle 18,30 fino alle 20. Dopo, il costo della navetta sarà interamente rimborsato per coloro che sceglieranno di cenare in uno dei ristoranti del centro presentando il biglietto in uno dei locali che hanno aderito all’iniziativa. Il punto di raccolta è piazzale Fontevivo, mentre il capolinea è previsto in piazza Dante.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.