Quantcast

Tre conferme e due novità nella giunta Capecchi

Due volti nuovi nella giunta del sindaco Giovanni Capecchi a Montopoli. In attesa del primo consiglio comunale di giovedì (13 giugno) alle 21,15 il primo cittadino neoeletto ha comunicato oggi (7 giugno) i nomi della squadra che lo affiancherà al governo della città, per i prossimi cinque anni.
“Ci sarà una perfetta parità di genere, me compreso – spiega il sindaco Giovanni Capecchi – per una squadra composta da alcune riconferme, visto il lavoro svolto negli ultimi cinque anni, e alcuni volti nuovi, che contribuiranno con la propria esperienza e il loro entusiasmo al miglior funzionamento della macchina amministrativa”.

Tre le riconferme. Vicesindaco sarà nuovamente Linda Vanni, con deleghe alle politiche sociali e sanitarie, politiche giovanili, politiche abitative, rapporti con la Società della salute, pari opportunità e legalità. Cristina Scali, invece, sarà ancora assessore alla cultura e alla scuola e si occuperà anche di turismo, sport, partecipazione, associazionismo e cerimoniale. Infine, Alessandro Varallo sarà assessore ai lavori pubblici, alla mobilità, all’ambiente, alla protezione civile e all’attività faunistica e venatoria.
Entra poi Roberta Salvadori, che si andrà ad occupare di polizia municipale e personale. Il sindaco Giovanni Capecchi ha nominato poi Valerio Martinelli assessore alle attività produttive e al lavoro, con deleghe alla promozione e allo sviluppo del territorio, all’Europa e al fundraising, all’attuazione del programma, ai rapporti con il Consiglio comunale, all’innovazione ecnologica e alla semplificazione amministrativa e alla comunicazione. Il sindaco ha tenuto per sé, invece, le deleghe al bilancio e all’urbanistica.
“Ho scelto questa squadra per le competenze e le capacità che ciascun assessore ha maturato nel tempo e nel proprio campo, dentro e fuori dall’amministrazione comunale – dichiara il sindaco Giovanni Capecchi – perché sono convinto che Montopoli meriti un salto di qualità, che sarà possibile anche grazie al valore della giunta”.
Rispetto alla giunta della passata legislatura, non saranno quindi presenti Samuele Fiorentini e Roberto Marzini. “Ringrazio tutti e due per il grande impegno profuso e per i risultati ottenuti – continua il sindaco – entrambi non hanno potuto proseguire il loro lavoro all’interno della giunta, per motivi professionali». L’esperienza accumulata dai due, però, secondo il sindaco, non verrà dispersa o messa da parte. “Sarà valorizzata – conclude il sindaco –  e anche insieme a loro attueremo il nostro programma e costruiremo la Montopoli di domani”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.