San Miniato ha la vicesindaco. In consiglio entra Alessi

Alla fine ha accettato. Sarà Elisa Montanelli, come anticipato da IlCuoioinDiretta.it (San Miniato, ecco la giunta Giglioli. Manca il vicesindaco), la vicesindaco con delega tra l’altro al turismo della giunta di Simone Giglioli. Lascia il suo ruolo di consigliera comunale ed entrerà al suo posto Lucia Alessi, come prima tra i non eletti.

 

 

Ci ha pensato qualche giorno in più, vista la responsabilità che la posizione richiede e la necessità di riorganizzare la vita lavorativa e familiare. Elisa Montanelli, 40 anni, impiegata alla Confederazione artigiani ha sciolto le riserve. Si occuperà anche di attività produttive, turismo, agricoltura, attività faunistico venatoria, lavoro e parti opportunità.
“Il fatto di non aver accettato subito – ha spiegato Montanelli – è dovuto alla necessità di organizzare la mia vita personale in funzione di questo impegno che sarà a tempo pieno. Lavoro alla Confederazione nazionale dell’artigianato di Pisa da 15 anni. Il mondo del lavoro è stato il mio pane quotidiano fino a oggi quindi lascerò gradualmente per non mettere in difficoltà l’azienda e per questioni di serietà. Le deleghe che mi sono state assegnate sono attinenti al mio campo. Cercherò di dare crescita al territorio e di mantenere le promesse fatte in campagna elettorale. Cercherò, inoltre, di lavorare sul turismo andando a conoscere coloro che operano nel settore”.
“Si tratterà di fare il vicesindaco di un comune di 30mila abitanti – ha detto Simone Giglioli – quindi è giusto che abbia avuto tutto il tempo per decidere. Sono felice che faccia parte della squadra. Viene da Ponte a Egola, e per questo avrà le deleghe alle attività produttive. Un ruolo che spesso è venuto fuori anche in campagna elettorale, c’è da lavorare sul tema. Lavoreremo a stretto fianco sulle concerie dismesse. Anzi, abbiamo già iniziato a lavorarci: la macchina amministrativa in questa settimana non si era fermata”.
La squadra, quindi è al completo e Simone Giglioli ha già in mente le prime questioni su cui lavorare. “Stiamo già lavorando per risolvere il lodo sul project – ha detto – soprattutto per riprendere in mano la gestione dei parcheggi che adesso è in mano a San Miniato Gestioni. Chiaramente, questo potrà avvenire solo una volta che il comune ha pagato”.

Giuseppe Zagaria

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.