Quantcast

Ai domiciliari per furto, esce in bicicletta

Era agli arresti domiciliari. I carabinieri, però, lo hanno visto rientrare a casa in bicicletta. Nella tarda mattina di sabato 24 agosto, così, i carabinieri di Ponte a Egola di San Miniato hanno arrestato per evasione un ragazzo di 21 anni.

Il 21enne si trovava in regime di arresti domiciliari per un furto aggravato commesso a Scandicci nello scorso mese di gennaio ed è stato sorpreso mentre, a bordo di una bicicletta, tornava a casa dopo essersene arbitrariamente allontanato. Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato ricondotto a casa, in attesa del giudizio direttissimo.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.