Restyling per le mostre nei chiassi a Castelfranco

Un bando regionale per riqualificare il centro storico di Castelfranco. Il Comune, con una delibera di giunta, ha deciso di aderire all’avvio della Regione Toscana per progetti di investimento “finalizzati alla qualificazione e valorizzazzione dei luoghi del commercio ed alla rigenerazione degli spazi urbani”.
Per poter aderire al bando il Comune di Castelfranco intende proporre un intervento, per cui è stato approvato il piano di fattibilità, denominato Facciamo chiasso in centro – Arte sociale per una riqualificazione urbana e della memoria umana che interessa sette chiassi ubicati in centro storico.

Nel progetto si pensa alla produzione di opere artistiche, performance temporanee ed installazioni site specific temporanee per una idea di rigenerazione urbana che passa anche dal rapporto con la popolazione del centro. Non solo, quindi, un intervento estetico di riqualificazione ma più generalmente culturale.
Per questo il progetto sarà diviso in diversi step. Dalle interviste ai residenti per conoscere storia e tradizioni delle diverse zone del centro fino alla rigenerazione dei chiassi per renderli luoghi di espressione e sede di mostre e di una piece teatrale realizzata ad hoc.
Anche una illuminazione apposita, a led, contribuirà alla sicurezza e all’abbellimento dei chiassi interessati.
Uno studio di fattibilità tecnico-economica, già realizzato, ha stimato l’intervento in una cifra di poco inferiore ai 55mila euro. La realizzazione del progetto è subordinata all’ottenimento del contributo dalla Regione e all’inserimento nel piano triennale delle opere pubbliche.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.