Aperitivo a San Miniato per aiutare Salvatore e il Dynamo Camp foto

“Ci siamo subito innamorati della sua causa e dello spirito di questo giovane pellegrino, desideroso di aiutare i più piccoli e di far conoscere la via Francigena. Così abbiamo deciso di sostenerlo organizzando una piccola sorpresa per il suo passaggio a San Miniato”. E’ la vicesindaco di San Miniato Elisa Montanelli a raccontare l’aperitivo organizzato ieri 5 settembre in piazza Duomo dal Comune di San Miniato e dalla Fondazione San Miniato Promozione, in collaborazione con la cooperativa Ali Blù arl.

Obiettivo era sostenere la campagna di raccolta fondi destinata alle attività Dynamo Camp promossa da Salvatore Liggeri, che ha permesso di raccogliere 310 euro. Siciliano naturalizzato a Ponte a Egola, per 34 giorni si è messo in cammino sulla via Francigena per poi proseguire attraverso la via Magna da Palermo ad Agrigento, arrivando in Irlanda lungo la Dingle Way, con l’obiettivo di sostenere questa campagna e far conoscere il più famoso cammino italiano. “Abbiamo conosciuto Salvatore – racconta Montanelli – oltre un mese fa, quando è venuto a proporci il suo progetto e chiederci di poter promuovere il nostro territorio”. All’aperitivo hanno partecipato anche il sindaco Simone Giglioli, assessori, molti consiglieri comunali, rappresentanti delle associazioni del territorio e tanti cittadini. “Salvatore ripartirà da San Miniato alla volta di Roma domenica mattina (8 settembre) e abbiamo deciso di fare insieme a lui la tappa San Miniato Gambassi Terme. Il ritrovo è alle 7,30 di fronte al palazzo comunale e chiunque può partecipare. La nostra città lo sosterrà anche in questa seconda parte del suo viaggio, con grande affetto, per aiutarlo a raggiungere il suo obiettivo”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.