Con tartufo e senza plastica, La Serra apre la stagione

La stagione del tartufo bianco a tavola parte da La Serra. Con gli ormai famosi tagliolini al cartoccio e poi con tante specialità e iniziative che inaugurano il cammino gustoso verso la 49esima edizione della Mostra mercato del tartufo bianco di San Miniato. Dopo la cena congiunta tra le associazioni per la prima volta riunite in un unico cartellone e dopo la presentazione in Regione, inizia oggi, venerdì 27 settembre, la 12esima sagra del tartufo bianco e del fungo porcino nei locali del circolo Arci a La Serra.

Oggi e domani sabato 28 gli appuntamenti sono serali per la cena, mentre domenica 29 la giornata sarà completa con stand gastronomici dalle 10, pranzo e spettacolo comico e musicale alle 12 e, per finire, cena.
“Siamo molto soddisfatti dei numeri che abbiamo raggiunto – ha spiegato Cesare Profeti, presidente del circolo Arci La Serra -. Speriamo che anche quest’anno abbia segno positivo come quelli precedenti: solo stasera, che è la prima sera e quindi serve un po’ di rodaggio, aspettiamo tra le 300 e le 400 persone. Domani sera anche di più. Poi tutto dipende dal tempo, chiaramente”.
In linea con quanto deciso con il nuovo coordinamento tra le sagre in vista della mostra mercato, anche quella de La Serra sarà plastic free, ma “al 99 per cento”.
“Essendo i primi a partire – ha detto Profeti – ci eravamo già mossi per organizzarci prima della scelta ambientale congiunta con le altre manifestazioni. In ogni caso, noi siamo completamente ecologici tranne che per alcuni rifornimenti di acqua che avevamo già acquistato. Una volta finiti, saremo completamente plastic free”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.