Fugge al treno dopo lo scippo, arrestato 38enne di S.Miniato

Più informazioni su

E’ stato arrestato subito dopo aver scippato una 60enne un uomo di 38 anni di San Miniato, volto noto alle forze dell’ordine, e braccato ieri pomeriggio (5 ottobre) dopo il colpo a Empoli. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri che lo hanno arrestato, il ladro ha colpito mentre la vittima stava passeggiando in via Sanzio. Il malvivente le si è avvicinato da dietro e le ha sfilato la borsa che portava a tracolla per poi correre velocemente verso la stazione ferroviaria.

La fuga del ladro è però durata ben poco perché nel frattempo la donna ha chiamato il numero di emergenza 112 grazie al quale è stata immediatamente attivata una pattuglia di carabinieri che, intervenuti sul posto ed acquisiti gli elementi per individuare il malvivente, si sono messi subito sulle sue tracce coadiuvati da un equipaggio della Radiomobile.
Nel giro di pochissimi minuti, all’interno della stazione, i militari hanno avvistato un uomo fermo ad attendere in prossimità di un binario dalle caratteristiche  perfettamente  corrispondenti alla descrizione fornita  e che quindi è stato fermato prima che potesse salire sul treno diretto a Pisa.
La perquisizione personale ha consentito di rinvenire, all’interno di una tasca dei pantaloni,  due tessere plastificate intestate alla vittima, indizio sufficiente a dimostrare la responsabilità del borseggiatore che è stato dichiarato in arresto.
F.D. è trattenuto in camera di sicurezza in attesa di rito direttissimo che si celebrerà nella giornata di domani (7 ottobre).

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.