Festival della Lettura, Malvaldi a Castelfranco di Sotto

Continua con La misura dell’uomo di Marco Malvaldi la 15esima edizione del Festival della Lettura a Castelfranco di Sotto, con laboratori, presentazioni e letture ad alta voce per i più piccoli. L’appuntamento è per sabato 26 ottobre alle 18 al Teatro della Compagnia.

Lo scrittore, autore di saggi e romanzi best seller tra cui i gialli dei delitti del Barlume, dedica il suo nuovo romanzo alla vita di Leonardo da Vinci, in occasione della celebrazione dei 500 anni dalla morte del grande scienziato. Un appuntamento molto atteso che darà modo ai lettori di incontrare e potersi confrontare direttamente con l’autore. Domenica 27 ottobre, poi, spazio ai più piccoli con due iniziativa che si terranno nella biblioteca comunale: alle 16, per i bambini dai 3 ai 6 anni, ci saranno le letture animate “Storie in scatola” a cura di Promocultura. Peluche, marionette, orologi e tanti altri oggetti usciranno dalle pagine del libro per raccontare in prima persona la storia e incantare i bambini: “Una voce incantata darà corpo alle parole dei libri, mani di fata faranno uscire dalla scatola i personaggi e gli oggetti della storia per renderla un vero e proprio spettacolo mignon”.  A seguire, alle 17.30, sempre in Biblioteca, è in programma l’incontro con l’autore per ragazzi Fabrizio Altieri, dedicato alla fascia di età dai 6 agli 11 anni. All’interno della manifestazione, oltre alle presentazioni e gli incontri per adulti, è dedicata una parte di attività per bambini e ragazzi. Continueranno quindi anche nei prossimi weekend, incontri con gli autori di libri per l’infanzia, laboratori creativi che legano il racconto al disegno per scoprire l’affascinante mondo delle illustrazioni, performance teatrali, letture ad alta voce e giochi per i più piccoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.