Quantcast

Teatro Verdi, via alla vendita degli abbonamenti

Inizia domani (26 ottobre), al Teatro Verdi di Santa Croce sull’Arno, la vendita dei nuovi abbonamento per la stagione 2019-2020.
Sono nove gli spettacoli che animano la stagione di prosa del Verdi. Si comincia domenica 10 novembre con lo spettacolo Il Grigio di Giorgio Gaber e Alessandro Luporini, nell’adattamento di Giorgio Gallione con protagonista Elio, storico leader delle Storie Tese, sempre più frequentatore di palcoscenici anche teatrali. La vendita dei nuovi abbonamenti sarà effettuata alla cassa del teatro con queste modalità: domani (26 ottobre), dalle 9 alle 12 e lunedì (28 ottobre) dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 19. Da martedì (29 ottobre) a giovedì (31 ottobre), dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 19 sarà aperta prevendita dei biglietti per tutti gli spettacoli.

 
Da lunedì 4 novembre la prevendita dei biglietti per gli spettacoli sarà effettuata al Giallo Mare Minimal Teatro a Empoli (via P. Veronese, 10) dal lunedì al venerdìdalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18. I biglietti saranno in vendita anche il sabato precedente lo spettacolo presso il Teatro Verdi dalle 9 alle 12. 
I biglietti ancora disponibili saranno messi in vendita il giorno dello spettacolo al Teatro Verdi dalle 20,30 fino a inizio spettacolo.
I prezzi sono rimasti invariati rispetto alla scorsa stagione: abbonamento intero, 140 euro; ridotto, 120 euro; per i biglietti per la prosa platea e palchi primo e secondo ordine,  intero 20 euro,  ridotti 16 euro; palchi terzo ordine, ridotti 12 euro.  I biglietti per la rassegna Primo tempo posto unico, 10 euro; Primo Tempo speciale medie superiori posto unico, 6 euro (con trasporto, 10 euro).
Si possono acquistare i biglietti telefonando dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 14,30 alle 18 allo 0571.81629 o il giorno dello spettacolo alla biglietteria. Previste riduzioni per under 26 e over 65 anni, portatori di handicap o soggetti con invalidità riconosciute, per soci Arci, Acli, Endas, Fenalc e Agesci e per possessori di Carta Giovani; carta Studente della Toscana, biglietto ridotto 8 euro. Per i soci Coop è prevista l’applicazione della riduzione del costo del biglietto limitatamente ai posti del terzo ordine. E’ previsto anche il Biglietto futuro, riduzione per under 30; over 65, portatori di handicap e soggetti con invalidità riconosciute, possessori Carta dello spettatore FTS. Per i soci Coop è attiva la promozione 1000 punti mille emozioni. Info e prevendita ai punti vendita Unicoop Firenze. Per ottenere le riduzioni è necessario presentare apposita documentazione.
Fra le altre iniziative di promozione: Buon compleanno a teatro, che regala il biglietto nel giorno del compleanno; Biglietto sospeso, che consente di offrire uno spettacolo a chi vive un momento di difficoltà; Diventa storyteller, per pubblicare le proprie recensioni e commenti alla serata.
Il programma nel dettaglio
Lunedì 18 novembre in scena Romeo&Giulietta. Nati sotto contraria stella, da William Shakespeare, con Ale e Franz. Venerdì 6 dicembre due attrici napoletane Isa Danieli e Giuliana De Sio saranno Le signorine, spettacolo firmato da Gianni Clementi, con la regia di Pierpaolo Sepe. La voce del mago è di Sergio Rubini.Il 2020 si apre giovedì 16 gennaio con La divina commediola di e con Giobbe Covatta, un reading con commento del L’Inferno, tratto dalla Divina Commedia.
Vinicio Marchioni e Giuseppe Zeno, coppia inedita di attori per I soliti ignoti, adattamento teatrale di Antonio Grosso e Pier Paolo Piciarelli, tratto dalla sceneggiatura di Mario Monicelli in scena venerdì 24 gennaio.
Venerdì 7 febbraio Petra Magoni e Ferruccio Spinetti proporranno Turandò, nuovo spettacolo dei due talentuosi artisti.
Martedì 3 marzo Lello Arena protagonista di Parenti serpenti di Carmine Amoroso, testo riadattato dall’omonimo film di Mario Monicelli.
Martedì 17 marzo in scena Si nota all’imbrunire (solitudine da paese spopolato), uno dei più apprezzati testi della drammaturgia italiana con uno straordinario  Silvio Orlando, affiancato da Roberto Nobili. Ultimo spettacolo in cartellone mercoledì 1 aprile Tartufo da Molière, con Giuseppe Cederna, Roberto Valerio e Vanessa Gravina.
Inizio spettacoli ore 21.15, se non diversamente indicato
 
 
 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.