In treno col metadone, Frazy la fiuta a San Romano

E’ scesa a San Romano di Montopoli Valdarno da un treno in arrivo da Firenze. La donna, alla vista del cane antidroga, ha subito manifestato segni di agitazione. Frazy, infatti, l’ha segnalata e nello zaino della 30enne, gli uomini della Guardi di Finanza hanno trovato 27 grammi di metadone, sostanza stupefacente per la quale non è stata in grado di esibire alcuna prescrizione medica. 

I finanzieri hanno trovato la sostanza in uno dei controlli mirati alle stazioni, finalizzati alla prevenzione e repressione dei traffici illeciti opera delle Fiamme Gialle nella provincia di Pisa. I mirati controlli in alcune stazioni ferroviarie sono arrivati anche a San Romano. I militari e i colleghi delle unità cinofile sopraggiunte dal capoluogo pisano hanno controllato molti viaggiatori in transito.
La sostanza è stata sequestrata e la donna segnalata al Prefetto di Pisa per il ricorrere della violazione amministrativa prevista dalla vigente normativa antidroga. I controlli della Guardia di Finanza nelle aree sensibili quali terminal autobus, stazioni ferroviarie e luoghi di maggiore aggregazione, si inseriscono nel quadro della costante azione di controllo del territorio finalizzata a prevenire e reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti e tenere alto il livello di attenzione sul consumo di droghe fra i giovani.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.