Quantcast

Tartufo all’asta per aiutare l’Uganda, iniziativa Rotary

Il tartufo va all’asta e raccoglie fondi per la costruzione di alloggi e la ristrutturazione di una scuola in Uganda. L’evento benefico è stato organizzato dal Rotary club San Miniato il 16 novembre e ha raccolto le difficoltà degli amici rotariani di Kipayo Mukono, così si è fatto promotore e organizzatore dell’evento attraverso il proprio progetto denominato “un’asta per un grande salto”.

Chiamando a raccolta vari club della Toscana, dopo aver organizzato una visita del sistema museale della città di San Miniato, il Club ha battuto all’asta 141 grammi del prezioso tartufo bianco ottenendo proventi interamente destinati alla costruzione di due piccoli alloggi per due famiglie e alla ristrutturazione di scuola di agraria attualmente inutilizzabile. Fondamentale il contributo degli amici del club Rotary Carrara Massa, “che ringrazio sentitamente – dice la presidente Roberta Salvadori – perché aggiudicandosi gran parte del tartufo presente, hanno contribuito in maniera massiccia alla donazione. Si tratta di un intervento sul campo, che ci rende molto orgogliosi e del quale riusciamo a seguire direttamente le operazioni per il tramite della rete Rotary internazionale e la Fondazione Rotary. E’ infatti già stato dato il via ai lavori che, meteo permettendo, saranno ultimati per la metà di gennaio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.