Spaccia in zona stazione, denunciato a San Romano

Sono stati controllati viaggiatori in arrivo e partenza dalla stazione di San Romano di Montopoli Valdarno e le unità cinofile anti droga sono state determinanti nella segnalazione di “soggetti a rischio”. Uno in particolare, un ragazzo trovato con soldi e droga, è stato denunciato dagli uomini della Guardia di Finanza. 

Le fiamme gialle hanno infatti rafforzato i controlli del territorio e il contrasto ai traffici illeciti in tutta la provincia di Pisa. Lo scorso fine settimana, i controlli si sono conentrati anche nei pressi della stazione ferroviaria di San Romano: i mirati servizi di prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti messi in piedi lo scorso mese, sono stati replicati dai finanzieri della compagnia di San Miniato con i colleghi delle unità cinofile della Compagnia di Pisa.
Il fermato è un ragazzo di 23 anni che si aggirava nei pressi della stazione. I finanzieri a seguito del controllo, infatti, gli hanno trovato addosso 8 involucri di cellophane con in totale 25 grammi di marijuana e 500 euro, ritenuti provento dell’illecita attività di vendita, denunciandolo alla Procura della Repubblica di Pisa per spaccio di sostanze stupefacenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.