La Frida PSM cade sul campo di Livorno

Più informazioni su

Una gara difficile, sia sulla carta che sul campo, l’ultima giornata al Pala Cecioni di Livorno. La Frida pallacanestro San Miniato si è dovuta confrontare contro la formazione prima in classifica, finora imbattuta e ha ceduto per 51 a 44.

La partita si prospettava non facile, data l’ottima preparazione delle livornesi, che la scorsa stagione sono arrivate in finale per giocarsi la promozione. La partita parte col piede giusto per PSM, con azioni ben costruite e una buona difesa che hanno permesso di chiudere il primo tempo 14 a 19 a favore delle ragazze sanminiatesi. La partita prosegue punto a punto fino all’intervallo, con un secondo tempo finito in parità (9 a 9) e il vantaggio a favore delle ragazze della Rocca. Al rientro in campo però gli ingranaggi non girano più come si deve e le ragazze, nonostante un’alternanza in difesa tra uomo e zona, non riescono a contenere le padrone di casa che si impongono con un parziale di 17 a 7, prendendo in mano le redini della partita. L’ultima parte di gara, combattuta fino alla fine, vede Pielle vincente con un parziale di 11 a 9. Nonostante la gara equilibrata, condotta quasi sempre punto a punto, il buon gioco in attacco e un’alta percentuale ai tiri liberi, PSM cede alla formazione livornese. Ma tirando le somme la prestazione è stata buona e sicuramente il girone di ritorno darà l’occasione alla prima squadra di rifarsi sul terreno di casa. Ora la testa va alla prossima partita, che vedrà le ragazze impegnate nell’ultima gara del girone di andata, nuovamente in trasferta. L’avversario sarà la formazione RR Retail A.Galli di San Giovanni Valdarno, attualmente alla quinta posizione in classifica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.