In video chiamata dal reparto covid 19, bella novità a Empoli

Possibile grazie alla donazione di 6 tablet all'ospedale

Con “distanziamento sociale” come parola d’ordine, le video chiamate sono l’unica cosa in grado di avvicinare chi è lontano. Lo sappiamo tutti quanto in questo momento ci facciano stare e allora possiamo pensare quanto bene siano in grado di far stare chi si trova in ospedale, positivo al coronavirus.

Da ieri 7 aprile, grazie a 6 tablet donati all’ospedale San Giuseppe dalla Fondazione Sesa di Empoli, i pazienti ricoverati nei reparti covid 19 possono vedere i propri familiari.

Grazie a un gesto di generosità che ha spinto la direzione sanitaria a trovare la modalità per utilizzare al meglio questi dispositivi elettronici, soprattutto in questa fase di emergenza sanitaria. L’iniziativa nasce da un’idea di Rosario Spina, direttore anestesia e rianimazione del San Giuseppe, in accordo con altri colleghi impegnati quotidianamente nella gestione di pazienti covid.

La finalità è quella di far parlare i pazienti con le loro famiglie e al tempo stesso poter dedicare uno spazio anche per un aggiornamento sulle condizioni di salute da parte del personale medico. E’ un modo per offrire piccoli momenti di intimità ai pazienti in isolamento, farli sentire meno soli, anche per pochi minuti, oltre a regalare un sorriso ai loro cari in attesa a casa.

“In un momento drammatico come questo – per Silvia Guarducci, direttore sanitario San Giuseppe di Empoli-, che impedisce un contatto diretto tra pazienti e familiari, abbiamo pensato di offrire un’opportunità per accorciare le distanze un gesto reso possibile dalla solidarietà del territorio che anche in questo caso si è dimostrato vicino”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.