Laureata a Pisa, negli Usa costruirà il computer quantistico più potente al mondo

Grassellino guiderà il nuovo centro di calcolo quantistico al Fermilab di Chicago

E’ siciliana di Marsala. Ma il suo percorso alla conquista dell’America, Anna Grassellino, 39 anni, l’ha iniziato a Pisa. Sarà lei a guidare il nuovo centro di calcolo quantistico al Fermilab di Chicago e dovrà costruire il più potente computer quantico mai concepito che stravolgerà le capacità di elaborazione finora conquistate. Un compito da portare a termine in 5 anni.

Per farlo, userà anche una sua scoperta per la quale è stata premiata dal presidente Obama nel 2017. E una “vecchia conoscenza”: servirà la collaborazione con l’Istituto nazionale di Fisica nucleare (Infn) dove è arrivata dopo la laurea in Ingegneria elettronica all’Università di Pisa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.