Quantcast

Coronavirus, 100 tamponi al giorno al drive through di Fucecchio

Al momento l'unico riaperto nel comprensorio del Cuoio

In piazza Aldo Moro a Fucecchio, da ieri 11 gennaio è stato riaperto l’unico drive through presente nel Comprensorio del Cuoio (uno è a Pontedera). Si aggiunge a quello di Empoli, grazie all’impegno e alla collaborazione offerta dalle Pubbliche Assistenze della zona Empolese Valdarno alle istituzioni sanitarie. Così i cittadini che hanno una prescrizione medica possono prenotare il proprio tampone su sito regionale prenotatampone.sanita.toscana.it e recarsi in auto nel piazzale antistante la Buca del Palio e sottoporsi gratuitamente al test per verificare la propria positività al covid 19.

Un servizio fondamentale, svolto attraverso tamponi molecolari, che va ad aggiungersi a quelli offerti dalle farmacie e dai laboratori di analisi presenti sul territorio. “Dobbiamo ringraziare le pubbliche assistenze della zona – dice il sindaco Alessio Spinelli – e quella di Fucecchio con il suo presidente Luigi Checchi perché ancora una volta dimostrano tutta la loro organizzazione e la disponibilità verso il territorio e i cittadini, fornendo un servizio di primaria importanza in questa fase di recrudescenza dei contagi. Un servizio che, dietro prescrizione medica, per le persone è totalmente gratuito. Anche questo, in un momento in cui molte famiglie sono costrette a verificare spesso un eventuale contagio, è un aspetto tutt’altro che da sottovalutare. La riapertura del drive through a Fucecchio, un servizio di prossimità per i cittadini, rappresenta proprio quel modello di sanità che vogliamo e che personalmente, anche come presidente della Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa, cerco di portare avanti con grande impegno. Questa pandemia ci ha insegnato ulteriormente quanto sia importante avere dei presidi medici a portata di mano. Ne abbiamo avuto dimostrazione anche con l’importante supporto offerto del nostro ospedale San Pietro Igneo nel momento di maggiore emergenza”.

“Le Pubbliche Assistenze dell’Empolese e del Valdarno – spiega il presidente Checchi – sono attualmente impegnate in vari servizi per l’emergenza Covid, in particolare nei drive through e nel supporto all’hub vaccinale di Empoli. La decisione di riaprire il servizio di tamponi in piazza Aldo Moro è nata a seguito di un incontro con il sindaco Spinelli con il quale ho condiviso la necessità di ripristinare questo importante drive through proprio come avevamo fatto in passato. I nostri volontari e i nostri sanitari sono al lavoro da ieri in piazza Aldo Moro dalle 9 alle 12 con una disponibilità di 100 tamponi al giorno”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.