Quantcast

Tutta la voce che ho, aspettando la Notte Bianca. Anggun e Tatangelo a Pontedera

Tre giorni di canto a Pontedera, con il concorso Tutta la voce che ho, in attesa della Notte Bianca 2018, di scena sabato 23 giugno a Pontedera. Due eventi che confluiranno poi uno nell’altro, con un grande coinvolgimento di giovani. Un concorso, quello ideato dal direttore artistico Marco Vanni, che crea attesa e che comincerà questa sera 20 giugno per concludersi sul palco della Notte Bianca, quando i finalisti canteranno davanti alla piazza di Pontedera, in attesa dei concerti degli artisti principali, prima tra tutti Anggun che sabato 23 sarà l’ospite di punta, quello internazionale della serata pontederese e si esibirà sul palco del Piazzone.

Altri cinque finalisti, dal secondo al sesto classificato, si esibiranno sul palco di piazza Billeri. In una manifestazione resa possibile grazie anche alla Paninoteca Mordi e Fuggi e a Banca di Pisa. Stasera l’appuntamento è nel teatro del circolo ricreativo del Villaggio Piaggio. Intanto, sulla pagina Facebook della Notte Bianca di Pontedera, è possibile rivedere i video delle audizioni dei giovani partecipanti e sostenerne l’accesso alla finalissima del 22 giugno con i propri like e le proprie condivisioni.
La Notte Bianca a Pontedera “sarà una notte per tutti – annuncia il direttore artistico Marco Vanni – Puntiamo infatti ad avere artisti molto giovani, che sono usciti dai vari talent, fino ad arrivare ad Anna Tatangelo. Per concludere col concerto di Anggun, artista di fama internazionale”. E prosegue: “Sarà una serata speciale anche per i nostalgici: ci sarà Viola Valentino, in piazza Cavour alle 22,30 e ripercorrerà i suoi successi anni Ottanta. Alla stazione poi ci sarà la Notte del Blasco dedicata a Vasco Rossi. Presente anche un musicista storico di Vasco, Andrea Innesto”. Tra gli artisti di prestigio ci saranno anche Federica Carta e Raige. In piazza Duomo è in programma anche l’arrivo di due band nazionali, che sono in tour per presentare il nuovo album, in anteprima alla Notte Bianca a Pontedera. Si tratta di Berlino Va Bene e I Lithio. Alla Notte Bianca – continua Marco Vanni – ci sarà anche Radio Stop Festival. Uno dei sostenitori principali della notte di sabato prossimo a Pontedera è Giusti Auto oltre agli altri imprenditori che hanno sostenuto la Notte Bianca. Con questa grande festa Pontedera varrà proiettata nel mondo” conclude Vanni. Alle 24 ha inizio la festa con canti e musica in piazza. In piazza Cavour ci sarà Radio Sport Party, in piazza Curtatone è in programma Dj Concorde con musica anni Ottanta, in via San Faustino ci sarà il Mama Mia in Tour e in piazza della Concordia ci sarà Dj Osso. Musica fino alle 3 di notte. I partner della manifestazione sono il comune di Pontedera, Confesercenti Toscana Nord, Confcommercio Pisa e Life For Music”.
Pontedera città della Vespa, con Anggun torna a essere internazionale: è infatti la prima volta che si esibice un nome tanto famoso nel mondo. Un’edizione importante per tutta la città, quella del 2018, con cui il direttore artistico Marco Vanni e l’amministrazione comunale hanno provato a superare i limiti della altre edizioni e portare il nome di Pontedera a livello internazionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.