Quantcast

Al Mannucci un secolo dopo, il derby finisce 0-0. Espulso Braglia

PONTEDERA-PISA 0-0
PONTEDERA: Cardelli, Videtta (61’Polvani), Galli, Redolfi,(64′ Madrigali), Vettori, Gasbarro, Luperini, Bartolomei, De Cencio, Cesaretti (82’Ceciarini) Settembrini. A DISP: Anacoura, Disanto, Libertazzi, Lombardo. Allenatore: Indiani
PISA: Pelagotti, Pellegrini, Costa, Iori, Lisuzzo, Rozzio, Frediani (54′ Sini), Caponi, Arrighini, Mandorlini, (75’Misuraca), Finocchio (66′ Napoli). A DISP: Moschin, Morrone, Floriano, Ricciardi. Allenatore: Braglia.
ARBITRO: Di Ruberto di Nocera Inferiore
NOTE: Espulsi: 33′ Braglia per proteste

Dopo un secolo i nero azzuri non riescono nell’impresa di onorare quel 5 a 0 che sancì il primo derby della storia tra il Pisa e il Pontedera e così esattamente 100 anni dopo l’incontro del 21 febbraio 1915, la partita di ritorno del campionato 2015 sul campo del Mannucci si è chiusa con uno 0-0 che però lascia molto da dire, visto che per circa 70 minuti i granata hanno letteralmente dominato la partita, mentre il Pisa si è fatto vedere solo nei primi 10 minuti della ripresa, differenza di cui si sono accorti anche i tifosi che al Mannucci non hanno mancato di fischiare gli atleti neroazzurri. Alla fine la partita, durante la quale va registrata la squalifica dell’allenatore del Pisa Braglia e del ds Tomei per proteste, mentre il Pontedera di Indiani ha dimostrato di essere una squadra compatta capace di creare occasioni, non cambia gli assetti della classifica con il Pontedera che punta dritto alla salvezza e il Pisa che invece che sta ancora cercando di agganciare la vetta della classifica. Per la cronaca il Pontedera in almeno cinque occasioni ha sfiorato la porta avversaria ,mentre il Pisa è riuscito a rendersi pericoloso solo al 59′, ma Pellegrini non è riuscito a realizzare, nonostante la porta lasciata sguarnita da Cardelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.