Quantcast

Subbuteo, Pisa conquista la Coppa Italia

Si è lasciata dietro altre 33 squadre. Così la compagine nerazzurra, da San Benedetto del Tronto (Marche), si è portata a casa la Coppa Italia di Subbuteo, il trofeo più prestigioso messo in palio annualmente dalla Federazione Italiana Sport Calcio Tavolo. E che a Pisa torna per la terza volta dal 2009. La manifestazione è arrivata alla 19esima edizione e attira squadre da tutta la penisola.

La squadra nerazzurra era inserita in un girone complicato già il primo giorno: assieme a Chieti e Picchio Ascoli, infatti, vi trovava i terribili giovani di Pierce 14 Casale Monferrato e i campioni d’Europa di Eagles Napoli e la domenica il girone finale metteva di fronte ai nerazzurri le squadre di Sessana, Brescia e Warriors Torino. Ancora tre vittorie e passaggio ai quarti di finale. Poi, i pisanni hanno prima sconfitto l’Acs Perugia, la squadra che ha vinto più volte la Coppa, ben 6 volte, poi Eagles Napoli e Fiamme Azzurre Roma.
I nerazzurri torneranno a San Benedetto 18 e 19 aprile, quando proveranno nel girone di ritorno della Serie A a colmare il divario di 4 punti che li separa da Fratelli Bari Reggio Emilia per vincere il quinto scudetto della storia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.