Basket e beneficenza con l’All Star Game a San Miniato foto

Appuntamento con il basket e la solidarietà il prossimo 1 aprile al PalaCarismi di San Miniato. Questa mattina (21 marzo) nella Sala del consiglio del Comune di San Miniato si è tenuta la presentazione del quinto Memorial Marco De Luca – All Star Game, il cui ricavato sarà devoluto al reparto di diabetologia dell’Ospedale Meyer. Di fronte, per l’occasione, in due distinte sfide in programma rispettivamente alle 18,30 e alle 21 le selezioni dell’est e dell’ovest dei campionati di basket di serie C1 e serie C2.

Alla presentazione c’erano il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini, che per l’occasione ha donato all’ospedale fiorentino i lapis del Comune, l’assessore allo sport David Spalletti, Alberto Parrini presidente dell’Etrusca Basket, Andrea Stefanelli dirigente responsabile delle giovanili dell’Etrusca Basket, Massimo Faraoni, in rappresentanza del comitato toscano della Federazione Italiana Pallacanestro e la dottoressa Sonia Toni responsabile del reparto di diabetologia dell’Ospedale Meyer.
Tutti hanno sottolineato l’importanza della manifestazione. “L’accostamento col Meyer non può che farci piacere – esordisce il sindaco Vittorio Gabbanini – Da sempre nel nostro Comune cerchiamo di promuovere il connubio tra sport e sociale e ci fa piacere che l’abbia fatto una società storica come l’Etrusca, che oltretutto sta vivendo un momento magico dal punto di vista dei risultati”. “Il sociale – sottolinea il presidente della società biancorossa Alberto Parrini – per noi non è una cosa nuova. Un’iniziativa come questa dà prestigio all’intero movimento, abbiamo riscontrato entusiasmo dalle altre società della regione e contiamo di proseguire negli anni”. La novità per il 2015 è l’accordo con il Meyer, a cui sarà destinato l’incasso della serata “Stavolta – aggiunge Andrea Stefanelli, dirigente dell’Etrusca – abbiamo deciso di fare qualcosa di più e meglio, coinvolgendo la nostra società con le dieci formazioni, scegliendo il Meyer e il reparto di diabetologia, perché spesso arrivano messaggi sbagliati sul rapporto fra sport e salute”.
Il sindaco di San Miniato ha anche donato una serie di lapis con con il logo del comune ai bambini del comune con l’augurio che possano utilizzarli per disegnare durane le loro degenze.
La dirigente dell’ospedale fiorentino Sonia Toni sul binomio sport e salute ha agigunto: “E’ un’iniziativa importante non solo per la raccolta fondi per il nostro reparto, ma, soprattutto, perché se ne parla. E questo è fondamentale: si può fare prevenzione attraverso uno stile di vita salutare e facendo sport, fin da bambini”. Un evento che promette di essere solo un primo passo di una collaborazione a 360 gradi con il basket toscano: “Da noi la pallacanestro gode di buona salute, i praticanti sono in aumento così come le società. Un’iniziativa come questa è importante per visibilità e sensibilità verso un problema particolarmente sentito – afferma Massimo Faraoni della Fip – Mi auguro sia l’avvio di una collaborazione col Meyer, per mandare un messaggio positivo di prevenzione ai ragazzi e agli sportivi in generale”.
L’evento, che nell’arco della serata vedrà anche la consegna degli oscar del basket regionale a cura del quotidiano on line Toscana Basket Live e la lotterie che metterà in palio maglie di squadre di serie A e della nazionale, vedrà sfidarsi alle 18,30 il meglio delle formazioni di C2. Da una parte una selezione di atleti di Montale, San Vincenzo, Agliana, Lucca, Prato, Pielle Livorno e Cmb Carrara e dall’altra i selezionati di Castelfiorentino, Vaiano, Costone Siena, Galli e Synergy di San Giovanni, Poggibonsi e Montevarchi. Nella gara serale le sfide riguarderanno la C1 e in particolare i tesserati di Altopascio, San Miniato, Pontedera. Liburnia, Intermar Carrara, Pescia e Pallacanestro Empoli che se la vedranno contro i migliori atletii di Fucecchio, Olimpia Legnaia, Pino Dragons, Virtus Siena, Certaldo, Valdisieve e Galli Terranuova.
L’appello alla partecipazione arriva dall’assessore allo Sport di San Miniato David Spalletti: “Faccio un appello alla partecipazione, a tutte le associazioni sportive, non solo di basket. Da parte nostra promuoveremo la manifestazione nelle scuole; sarà un giorno di festa, vogliamo portare più persone possibile al palazzetto”.
Queste le selezioni che si sfideranno sul parquet del PalaCarismi
C2 Ovest: Bargiacchi, Bezzini, Consorti, Dell’Agnello T., Fiaschi, Loni, Magnani, Nesi, Nieri, Pierini, Smecca, Staino. Allenatori: Ialuna e Pinelli
C2 Est: Belli, Brandini, Carnaroli, Corbinelli, Costantino, Dainelli, Fracassini, Giuliana, Magni, Manetti, Nepi, Pelucchini. Allenatori: Bagnoli e Binella
C1 Ovest: Baroncelli, Benini, Bertolini, Capozio, Dell’Agnello G., Di Noia, Moroni, Paci, Petrucci, Stefanelli, Tellini, Zita. Allenatori: Barsotti e Tonfoni
C1 Est: Cambi, Cantini, Corsi, Dionisi, Fimia, Lenardon, Olleia, Rabaglietti, Rossi, Temoka, Tessitori, Yerandi. Allenatori: Salvetti e Trucioni
Tifosi, appassionati e gli stessi protagonisti potranno scegliere il quintetto iniziale, di qui alla fine di marzo, votando sul sito www.toscanabasketlive.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.