Quantcast

Lucarelli e Protti: “Tuttocuoio, solo atleti motivati” foto

Il Tuttocuoio 2015-2016 sarà guidato dalla coppia che ha fatto grande il Livorno. Cristiano Lucarelli sarà l’allenatore, mentre Igor Protti ricoprirà il ruolo di direttore sportivo.

“Ripartiamo da due grandi protagonisti del calcio italiano – afferma il presidente Andrea Dolfi – i loro arrivi in neroverde vogliono testimoniare la bontà del nostro progetto”. Sono loro le prime pietre del progetto, oltre alla conferma del capitano Corrado Colombo, che nel 2004-2005 vestì la casacca labronica assieme a Protti e Lucarelli.
“L’opportunità del Tuttocuoio è di quelle importanti – afferma il nuovo tecnico – so di raccogliere un’eredità pesante, come quella di Alvini, ma sono pronto a tuffarmi in questa nuova avventura. Le sfide mi affascinano: sono qui perché l’ambiente familiare e la serietà del progetto mi hanno convinto. Assieme a me e a Igor, ci saranno ancora Alessandro Conticchio e Richard Vanigli, ex giocatori di serie A e collaboratori fidatissimi”. Gli obiettivi per la prossima stagione sono chiari. “Vogliamo mantenere la categoria e speriamo di far divertire il nostro pubblico”. Per Lucarelli c’è spazio anche per un amarcord: “Nel 1992-1993 giocavo nella Cuoiopelli e quell’esperienza mi permise di avviare la carriera di giocatore professionista. Mi auguro che quello del Tuttocuoio sia per me un importante trampolino di lancio come allenatore”. Nel curriculum di Lucarelli ci sono le panchine di Perugia, Viareggio e Pistoiese. Decisamente più prestigiose le esperienze da giocatore: ha, infatti, giocato per Livorno, Parma, Atalanta, Valencia e Napoli.
L’altro nuovo arrivo in casa Tuttocuoio si chiama Igor Protti. “In questa società – spiega – ci sono i giusti valori del calcio ed è per questo che ho scelto di ricoprire a Ponte a Egola il ruolo di direttore sportivo. Siamo già a lavoro per delineare l’organico della squadra che parteciperà al campionato di Lega Pro: vogliamo formare un gruppo composto da atleti motivati, disposti a sacrificarsi l’uno per l’altro”. Nessun nome, però, esce allo scoperto. “Saranno confermati – dice Lucarelli – diversi atleti che hanno indossato la casacca neroverde nell’ultima stagione e cercheremo degli innesti determinati e affamati di vittorie”. A fianco della squadra resterà Carismi come main sponsor. “Continueremo a sostenere il Tuttocuoio – spiegano Alessandro Bandini e Alberto Silvano Piacentini – in quanto crediamo nei valori della dirigenza: nelle ultime stagioni, la squadra si è sempre ben distinta ed ha portato con orgoglio il nostro marchio in giro per l’Italia”.

Filippo Latini

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.