Tuttocuoio, con Prato e Marinelli precedenti in pareggio

Tra Conciari e Lanieri il bilancio dopo 3 sfide è in parità. Il primo successo in Prima divisione per il Tuttocuoio si materializzò in occasione del debutto esterno della passata stagione.

Il 7 settembre al Lungo Bisenzio la vittoria, netta per 4-1 con successione delle reti avvenute tutte nella ripresa. Aprì e chiuse la serie Konate in gol ad inizio ripresa, dopo un quarto d’ora raddoppio di Colombo, due minuti dopo gol di Bandini, un’autorete di Pasa a 13′ dalla fine riportava i neroverdi a distanza di sicurezza, 2′ dopo ancora Konate poneva il sigillo finale. Il 17 gennaio 2015 mach di ritorno al Mannucci, l’1-1 finale griffato da Colombo all’alba della sfida e da Bocalon a 13′ dalla fine. Primo successo biancazzurro nel confronto d’andata il 6 dicembre scorso grazie al gol di Capello dopo 20′ della ripresa. Una gara che interrompeva la striscia utile di 7 risultati utili frenando la corsa verso la parte alta di classifica. In merito ai provvedimenti adottati dal giudice sportivo, l’unico squalificato è l’attaccante pratese Roberto Ibukun Ogunseye fermato per una giornata. La gara dell’Ettore Mannucci prevista per domenica alle 17,30 sarà arbitrata da Livio Marinelli di Tivoli, coadiuvato dagli assistenti Vittorio Pappalardo di Parma e Davide Baldelli di Reggio Emilia. Prima assoluta per il fischietto laziale con il Prato, ma vecchia conoscenza per il Tuttocuoio, il cui battesimo in Seconda Divisione il 1 settembre 2013 al San Vito di Cosenza avvenne proprio con Marinelli, successo silano per 2-1. Il doppio scontro in campionato con l’Aversa Normanna venne arbitrato da Marinelli all’andata e al ritorno. Al Masini di Santa Croce il 27 ottobre 2013 successo neroverde per 3-0 con rigore di Matteini e doppietta di Cherillo, al Bisceglia nella gara di ritorno giocata sabato 1 marzo 1-1 finale sancito dal rigore di Di Vicino nel primo tempo e pareggio di Salzano in extremis. Così come con il Prato anche con Marinelli bilancio in parità, 1 vittoria, 1 pareggio e 1 sconfitta.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.