Quantcast

Grinta Tuttocuoio: 2 a 2 a Prato con pareggio nel finale

Inizia con un pareggio l’avventura del Tuttocuoio guidato da mister Fiasconi. Un pareggio che profuma di vittoria quello conquistato oggi pomeriggio, 28 agosto, al “Lungobisenzio” di Prato, nel primo dei tanti derby toscani della nuova stagione di lega Pro. Di seguito le formazioni delle due squadre.

PRATO. Melgrati, Catacchini, De Micheli (59′ Carcuro), Martinelli, Romano, Antonini, Moncini, Tavano (74′ Malotti), Di Molfetta, Cavagna (80′ Benucci), Ghidotti. A disposizione Sobacchi, Danese, Vannucci, Sowe, Soloni. Allenatore Acori.
TUTTOCUOIO. Nocchi, Picascia, Borghini (Tiritiello), Bachini, Falivena, Shekiladze, Tempesti, Masia (68′ Gelli), Berardi, Pellini, Provenzano. A disposizione Cappellini, Zenuni, Merkaj, Gremigni, Siani, Serinelli, Frare. Allenatore Fiasconi.
ARBITRO. Matteo Proietti della sezione di Terni
ASSISTENTI. Daniele Marchi della sezione di Bologna e Alessio Saccenti della sezione di Modena
AMMONITI. 69′ Antonini (P)
RETI. 18′ Masia (T), 32′ Di Molfetta (P), 64′ Romano (P), 86′ Berardi (T)

Nei primi minuti del mach sono soprattutto i lanieri a presentarsi in avanti, anche se alla prima occasione sono propri i neroverdi a portarsi in vantaggio. Al 5´, è Moncini del Prato a impattare di testa da posizione defilata, su cross di Catacchini, spedendo la palla di poco oltre la traversa. Un minuto dopo traversone di Di Molfetta per Moncini che colpisce di nuovo di testa, ma il pallone termina ancora alto di un niente. La svolta arriva però al 18′: punizione dal limite per il Tuttocuoio e Masia porta in vantaggio i suoi, firmando la prima rete neroverde nel campionato 2016-2017.
Incassato il colpo, la squadra di casa si riorganizza e torna rendersi pericolosa. Prima occasione al 28´, con un colpo di testa del solito Moncini imbeccato da Romano. Il pareggio arriva però al 32´, quando Di Molfetta riceve da Cavagna e beffa il portiere del Tuttocuoio Nocchi con un gran tiro dalla distanza. Si va all’intervallo sul punteggio di 1 a 1.
Il secondo tempo inizia sulla falsa riga degli ultimi minuti del primo. A rendersi pericolosi sono soprattutto i lanieri: già al 2′ azione personale di Romano che libera il tiro da venti metri costringendo Nocchi a bloccare la sfera. Al 17′ il Tuttocuoio si presenta dalle parti di Melgrati con Shekiladze, che di sinistro al volo spara a lato della porta pratese. Due minuti dopo arriva il raddoppio del Prato: Romano libera il destro e insacca sfruttando una deviazione involontaria della difesa neroverde.
Al 28′ del secondo tempo, però, il Tuttocuoio arriva già vicino al pari, con Tempesti che centra in pieno la traversa da ottima posizione. Al 31´ Sgroppata di Antonini sulla sinistra, traversone al centro per Moncini che però alza troppo la mira. A 4 minuti dal 90′, però, quando già i lanieri pregustano i primi tre punti della stagione, da un’azione convilsa arriva il pareggio del Tuttocuoio firmato da Berardi. Per i ragazzi di Fiasconi un esordio sicuramente positivo, su un campo non facile, e corredato da una bella dimostrazione di orgoglio.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.