Cerimonia per la Sb Cheer ai mondiali, la chiede Conservi

L’idea è quella di un evento, magari attraverso una cerimonia in municipio o un’iniziativa pubblica, per dare il giusto riconoscimento ai ragazzi e alle ragazze del Cuoio per porteranno fino in Florida il nome di Santa Croce. Sono gli atleti del gruppo Sb Cheer di Staffoli, che nel mese di aprile parteciperanno ai mondiali di cheerleading ad Orlando (leggi qui Dal Cuoio ai mondiali di cheerleading).

A loro l’assessore allo sport Piero Conservi intende dedicare un’iniziativa prima della partenza per gli Stati Uniti, dopo che ilcuoioindiretta.it, in un articolo di lunedì 10 ottobre, aveva rivelato che ben 7 dei 26 atleti convocati nella nazionale italiana arriveranno proprio della società santacrocese. Dalla Sb Cheer arriverà anche uno dei tre coach azzurri Alessandro Stecchi, di Fucecchio, col quale partiranno i 7 ragazzi tutti residenti nei comuni del Cuoio. “Sono diversi anni, ormai – afferma Conservi – che la società si allena da noi. Come amministrazione ci siamo impegnati per mettergli a disposizione lo spazio per gli allenamenti. Dopo aver visto l’articolo sul Cuoio in Direttaho deciso di portare la proposta anche in giunta. Sono ragazzi e ragazze che dedicano tanto tempo a questo sport e mirano di essere premiati”. (g.p.)

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.