Berretti, Tuttocuoio batte Pontedera e mantiene la vetta

Il finale è identico a quello della sfida tra le due prime squadre. Nelle ultimissime battute i ragazzi di Cristiani centrano i tre punti nel derby contro il Pontedera. Tre punti che per la Berretti del Tuttocuoio significano mantenere, a prescindere dai risultati degli altri campi, la testa della classifica. Ancora una volta la squadra di Cristiani è cresciuta nella seconda parte e ancora una volta ha visto premiata la sua determinazione.

Pontedera 0
Tuttocuoio 1
PONTEDERA: Letizia, Burgalassi, Cavalli, Battaglia, Barca, Catapano (80′ Pisani), Manetti (63′ Russo), Cecchi, Fermi, Veraldi, Landi (69′ Sapienza). A disp. Becuzzi, Pisani, A. Santerini, Lupi, Russo, A. Santerini. All. Scardigli.
TUTTOCUOIO: Grossi, Gautieri, Becagli, Ghelardoni, Gremigni, Vitale, Favilli, Rossi (46′ Campinoti), Chiti, Gambini (89′ Lodà), Ruberti (65′ Intrecciaragli). A disp. Lenzi, Papini, Colombo, Bindocci. All. Cristiani.
ARBITRO: Nigro di Prato.
ASSISTENTI: Bocca e Barsocchini di Lucca.
RETE: 96′ Intrecciaragli.
Note: Ammoniti: 14′ Battaglia, 80′ Veraldi, 93′ Pisani, 95′ Cavalli, 96′ Intrecciaragli. Espulso: 93′ Chiti (T proteste)

Non è un primo tempo particolarmente bello, portieri chiamati poco in causa, spazi non ci sono e le due squadre sono costrette a provarci da fuori. Inaugura la serie Gambini calcia da fuori Letizia devia sul montante. Al 20′ la replica granata con Veraldi il cui tentativo sfiora il palo alla destra di Grossi, infine a 7′ dall’ intervallo è la volta di Ghelardoni anche qui senza esito. E’ un Tuttocuoio più deciso quello che affronta la ripesa e dopo 10′ colleziona la prima palla gol con un colpo di testa di Ruberti che lambisce l’incrocio dei pali. Dopo l’ora di gioco dialogo fra Chiti e Gambini, quest’ ultimo cerca di piazzare il tiro ma Letizia disinnesca il pericolo. A poco più di un quarto d’ora dalla fine il Pontedera insidia la porta di Grossi con Cecchi, palla a lato. Un super intervento di Letizia nega la gioia del gol all’ incornata di Intrecciaragli su cross di Gambini, concedendo solo un angolo. 2′ dopo il Tuttocuoio ci prova con un colpo di testa di Ghelardoni, palla sopra la traversa. La capolista serra i tempi, nero-verdi ad un passo dal vantaggio con un sinistro a giro di Becagli che sbatte sul palo. Subito dopo Letizia è ancora decisivo su Vitale. Neppure l’espulsione di Chiti placa la spinta dei conciari che ancora una volta sui titoli di coda centrano la vittoria, con Intrecciaragli che batte Letizia sul tempo in seguito ad un calcio di punizione calciato da Becagli.

Andrea Signorini

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.