Campionato Berretti, al Tuttocuoio manca il colpo del ko

Tuttocuoio 1
Pontedera 1
TUTTOCUOIO: Grossi, Gautieri, Colombo, Ghelardoni, Gremigni, Vitale, Intreccialagli (68′ Campinoti), Conti (73′ Gambini), Imbrenda, Lodà, Fermi (62′ Chiti). A disp. Cristofaro, Becagli, Bordini, Salvini, Alessio, Papini. All. Cristiani.
PONTEDERA: Becuzzi (46′ Martelli), Cavalli, Marsiglia (65′ Russo), Barca, Sciarabba, Farini, Manetti, Lucarelli, Bongiorno, Venturi, Del Sesto (46′ Alessi). A disp. Landi, Buona Pasqua, Atene. All. Scardigli.
RETI: 24′ Imbrenda (T), 76′ Barca (P)
ARBITRO: Zadrima di Pistoia. Assistenti: Romano e Cardini di Firenze.
Note: Espulso: 87′ Gambini (T proteste)

Il Tuttocuoio è costretto alla divisione della posta dal Pontedera nel derby andato in scena al Pagni di San Miniato Basso. E’ mancato il colpo del Ko a Imbrenda e compagni che hanno trovato la strada sbarrata anche da due traverse. Un solo tiro in porta permette ai granata di lasciare San Miniato da imbattuti. La sfida che si anima subito, Colombo serve Imbrenda che non ci pensa due volte e lascia partire una conclusione che timbra la traversa. Al 5′ altra chance per i conciari Fermi si presenta davanti a Becuzzi che devia in angolo. La gara si sblocca al 24′. Rimessa laterale di Gautieri per Imbrenda che in mezza rovesciata trafigge il portiere granata. Il finale di tempo è ancora di marca pontaegolese, conclusione secca da fuori di Conti sulla quale Becuzzi si fa trovare pronto alla respinta. Prima della pausa a suggellare il monologo locale arriva il tentativo di Gautieri che termina vicino al montante. Anche l’inizio di seconda parte è a tinte nero-verdi. Dopo 12′ Lodà si vede negare la gioia del gol da Martelli subentrato a Becuzzi ad inizio ripresa. Al 76′ al primo tentativo indirizzato verso la porta di Grossi, il Pontedera ristabilisce la parità, con Barca che di piatto anticipa l’estremo di casa. A 7′ dalla fine è ancora una traversa a salvare il Pontedera sulla conclusione ravvicinata di Vitale. Il serrate finale non da gli esiti sperati nei pontaegolesi che sono costretti alla divisione della posta. A 180′ dal termine del campionato, i nero-verdi stabili al quarto posto a prescindere dai prossimi impegni possono iniziare a pensare, alla fase nazionale finale di playoff. Sabato prossima alla vigilia delle festività pasquali, nero-verdi sul campo della Carrarese.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.