Quantcast

Basket, Blukart surclassa Alba di 20 punti

Più informazioni su

Blukart Etrusca San Miniato – Basket Alba 88 – 67
Etrusca: Giacomelli 17, Zita 6, Nasello 7, Bertolini 12, Benites 6, Tempestini 14, Perin 10, Capozio, Neri 9, Chiriatti 7, Baldi ne, Bartalucci ne. All. Barsotti Ass. Ierardi e Carlotti
Alba: Bugatti 9, Draghici 8, Gallo 5, Ndour, Neuro 2, Colli 5, Boffelli 9, Maino 15, Rampone 3, Dell’agnello 10. All. Jacomuzzi Ass. Abbio
Parziali: 24 – 13, 50 – 29, 69 – 45, 88 – 67
Arbitri: Marco Vittori di Ascoli e Francesco Uncini di Ancona

Torna al successo la Blukart al Fontevivo, che domina la gara con Alba, dopo un digiuno che durava da quattro partite. Nello scontro diretto in chiave salvezza parte subito fortissimo l’Etrusca, impostando la gara su ritmi altissimi e trovando con continuità la via del canestro con Bertolini e Giacomelli, che sarà il top scorer del match con 17 punti all’attivo. “Abbiamo giocato una gara di grande cattiveria agonistica e concentrazione, che hanno portato al miglioramento delle nostre percentuali in fase offensiva – le prime parole di commento a fine gara di coach Federico Barsotti -. Il nostro approccio alla gara è stato perfetto, proprio quello che avevo chiesto alla squadra. Peccato per il finale un po’ scialbo, perché in un campionato equilibrato come questo la differenza canestri in uno scontro diretto può essere fondamentale: rimane comunque una bellissima prestazione dopo un momento difficile. Dobbiamo trarre un insegnamento importante da questa gara: se giochiamo con questa fame possiamo raggiungere il nostro obiettivo stagionale, non dico con tranquillità, ma con grande fiducia. Se invece giochiamo sotto ritmo, come negli ultimi minuti della gara, facciamo fatica a competere ad alti livelli. Infine voglio fare un ringraziamento speciale al nostro pubblico: ci hanno sostenuto sempre, anche nei momenti più difficili, e saranno fondamentali in una stagione nella quale dovremo lottare fino all’ultima partita per l’obiettivo della salvezza”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.