Tuttocuoio, sconfitta sanguinosa con la Sammaurese

Tuttocuoio-Sammaurese 0-2
TUTTOCUOIO: Fiaschi, Ferri, Bertolucci, Gialdini, Anichini, Gregorio, Paccagnini (46′ Blanco), Cortopassi (70′ Chiti), Masini (85′ Veraldi), Mancosu (80′ Ciabatti), Bongiorno (60′ Costalli). A disp. Battara, Fino, Costalli, Veraldi, Zini. All. Mezzanotti.
SAMMAURESE: Passaniti, Pesaresi, Tartabini, Rosini, Venturi, Lombardi, Lucchese, Scarponi (90′ Bonandi), Jogan, Santoni, Sapucci (79′ Louati). A disp. Benedettini, Cocco, Bossa, Alberighi, Kone, Bianconi, Louati, Filippucci, Bonandi. All. Protti.
ARBITRO: Campobasso di Formia (Pischedda di Torino e Cucchi di Pinerolo)
RETI: 71′ Lucchese, 72′ Jogan
NOTE: Espulso: 79′ Anichini (T comportamento non regolamentare). Ammonito Gialdini

La Sammaurese nello spazio di 60 secondi piazza le due zampate decisive ed espugna il “Leporaia” inguaiando i nero-verdi i quali dovranno cercare di ottenere il massimo nelle prossime due gare, ad iniziare dalla prossima dove riceverà la Vigor Carpaneto squadra che sopravanza di 5 lunghezze i conciari per poi chiudere la stagione in casa della Correggese attualmente terz’ultima in classifica. Confronto equilibrato nel quale i ragazzi di Protti nei primi 45′ non si affacciano mai dalle parti della porta difesa da Fiaschi, è il Tuttocuoio ha costruire le chance migliori con Mancosu sul cui tiro da fuori Passaniti si dimostra attento e con Masini la cui incornata sfila sopra la traversa. Nella ripresa il micidiale uno-due piazzato dai romagnoli con Lucchese che raccoglie un piazzato sul secondo palo un calcio di punizione e trafigge Fiaschi e l’azione susseguente con Jogan finalizzando nella maniera migliore un azione di rimessa. La Sammaurese si toglie definitivamente dai guai a due gare dalla fine, il Tuttocuoio non potrà permettersi di arrivare a pari punti con il Trestina perché lo scontro diretto è favorevole ai tifernati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.