Tuttocuoio prosegue la striscia: ma è ancora un pari

Tuttocuoio – Sangiovannese 1-1
TUTTOCUOIO: Moscatelli, Videtta, Ruggero (28′ st De Carlo), Bertolucci, Benericetti, Ercoli (43′ st Lepri), Boldini, Chiti (36′ st Iroanya), De Cerchio (28′ st Bagatti), Valenti (35′ st Chicchiarelli), Pedalino. A disp.: Giannangeli, Diolaiti, Olivieri, Maresca. All. Infantino.
SANGIOVANNESE: Scarpelli, Cavalli (13′ st Tafani), Rossetti, Scoscini, Piccardi, Baldesi (47′ st Vannini), Martini (13′ st Tacconi), Muscas, Camarlinghi (25′ st Kondaj), Guidotti (43′ st Polo), Mencagli. A disp.: Allegranti, Calzolai, Rovai, Romani. All. Calori.
ARBITRO: Marchioni di Rieti (Marchese di Napoli e Russo di Torre Annunziata)
RETI: 44′ pt Valenti, 20′ st rig. Mencagli
NOTE: Ammoniti De Cerchio, Kondaj, Rossetti. Angoli: 6-5.

Sesto risultato utile consecutivo per il Tuttocuoio costretto al pareggio in rimonta dai caldarnesi. Va subito al tiro la squadra nero-verde con un sinistro di Ercoli respinto da Scarpelli. Al 10′ arriva la risposta ospite in seguito ad un tiro dalla bandierina Muscas calcia a botta sicura Moscatelli in qualche modo riesce ad allontanare. Dopo il quarto d’ora Valenti non riesce ad approfittare dell’errore dentro i propri sedici metri di Camarlinghi, il tiro dell’avanti locale è sporcato in angolo. Poco dopo per poco la Sangiovannese non si porta in vantaggio. Piazzato di Martini da sinistra raccolto sul versante opposto da Scoscini il quale però spedisce sopra la traversa. Un attimo prima dell’intervallo il Tuttocuoio si porta in vantaggio. Spiovente di Boldini toccato da Valenti con palla che si insacca alle spalle di Scarpelli. Potrebbe pareggiare immediatamente in avvio di ripresa la squadra valdarnese ma Guidotti dilapida l’assist di Mencagli. Emulato poco dopo sul versante opposto da Pedalino il quale al termine di un azione di rimessa spreca il servizio di Benericetti consegnando la sfera a Scarpelli. Dal probabile raddoppio si passa al pari. Bertolucci commette fallo da rigore su Guidotti e Mencagli batte Moscatelli che aveva battezzato l’angolo giusto. Finale nel quale le due squadre giocano il tutto per tutto. Moscatelli a 5′ dalla fine evita la capitolazione su Mencagli e Pedalino consegna in pieno recupero a Scarpelli la chance che poteva valere i tre punti per i conciari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.