Aquateam Nuoto Cuoio, Alfei si qualifica per i tricolori

Ottimi risultati e una qualificazione per i tricolori assoluti per l’Aquateam Nuoto Cuoio alla gara di esordio della stagione, nella piscina di Massarosa per il meeting Mussi Lombardi Femiano, aperto anche agli atleti tesserati Fisdir.

Tredici gli atleti della società al via e il commento dei dirigenti è positivo: “Ci riteniamo soddisfatti – spiegano – perché in molti hanno migliorato il proprio tempo personal. Ma la sorpresa più grande l’abbiamo avuta della nostra atleta Martina Alfei che, grazie al tempo di 55″20, è riuscita a staccare il biglietto per i campionati italiani assoluti Finp di vasca corta, che si svolgeranno a Portici nel weekend 30 novembre-1 dicembre. Ottimi risultati nonostante un inizio di stagione complicato dovuto alla chiusura della piscina di Castelfranco di Sotto, dove solitamente ci alleniamo. Siamo riusciti a trasmettere ai nostri ragazzi un clima di tranquillità. In questo modo hanno potuto gareggiare, domenica, al loro meglio possibile ma non purtroppo al loro massimo. Siamo certi che ci siano margini importanti e speriamo vivamente di poterli mostrare”.
“Ci teniamo a ringraziare la piscina intercomunale di Santa Croce e Fucecchio – dicono ancora dalla dirigenza – e la piscina del Club Movida di Castelfranco di Sotto, che ci ospitano dandoci spazi acqua per poter continuare le nostre attività in acqua. Ringraziamo inoltre, la consulta dello sport del Comune di San Miniato, che ci dà l’opportunità di utilizzare il pulmino gratuitamente per i nostri spostamenti”.
Questi i 13 atleti al via a Massarosa: Federico Fadda e Kevin Sacco (25 stile libero); Matteo Cannatella e Giulio Bachi (25 dorso), Alessandra Crerri, Martina Alfei, Emiliano Micheli, Gabriele Pancelli, Simone Marchiori, Marco Brunini (50 stile libero), Giovanni Turini e Lorenzo Vannucci (50 rana), Stefania Gemignani (50 dorso).

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.