Pallone a terra per protesta, 4 giornate di stop al capitano

Più informazioni su

Queste le decioni del giudice sportivo relative alle gare dei 23 e 24 novembre 2019. In Eccellenza tre giornate di squalifica a Andrea Lecceti del Fucecchio in quanto veniva espulso per aver offeso un assistente reiterando le offese dopo il provvedimento, una giornata anche al compagno di squadra Andrea Rigirozzo.

In Prima Categoria una giornata a Mauro Verola e Walter Raffalli del Capanne, Davide Tazini dell’Orentano e Filippo Beligni del San Miniato. In Seconda Categoria due turni di stop a Gabriele Cavallini della Stella Rossa, un turno a Marco Ciardelli del Castelfranco, Simone Bucchioni del Ponte a Cappiano. Nel campionato juniores Regionale, il dirigente della Cuoiopelli Roberto Pertici è stato squalificato fino al 22 dicembre 2019, un turno è stato inflitto all’allenatore Alessandro Bellini e al giocatore Francesco Marzi. Tra i calciatori 4 giornate di stop a Lorenzo Bottazzo capitano del San Miniato Basso per aver scaraventato il pallone a terra come segno di protesta dopo una decisione, a lui si aggiunge il compagno di squadra Luigi Bottazzo per aver rivolto frase irriguardosa all’arbitro al termine della gara. Nel campionato d’Eccellenza la gara Fucecchio – Atletico Cenaia verrà disputata a Monteboro. In Seconda Categoria Atletico Fucecchio – San Giusto La Bagnese verrà disputata a Galleno. Nel campionato Juniores Regionale la gara San Miniato Basso – Montespertoli verrà giocata a Montopoli in Valdarno. (a.s.)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.