Dopo il derby Cuoiopelli-Fucecchio: indicazioni positive per i due mister

Un pareggio e facce nuove dal mercato invernale: Collacchioni e Giglioli fanno il punto

Non è stato zitto un secondo. E come se il suo Fucecchio venisse telecomandato da lui. Dopo il derby di domenica mister Collacchioni dal proprio spogliatoio analizza il derby.
“La squadra mi è piaciuta tutta. Il campo aveva dei limiti di praticabilità e noi ci siamo immedesimati bene. Ho un solo rammarico quello che abbiamo fallito il rigore. Se fossimo andati in vantaggio la gara avrebbe potuto prendere un altro cammino”.

Taraj dal dischetto alla prima giornata contro di voi, quando vestiva la maglia della Virtus Viareggio, trasformò la massima punizione.
“Questo me lo ricordavo. Se ricapita l’occasione lo tira nuovamente”

È stato l’episodio chiave?
“No. Siamo andati sotto e la squadra ha reagito. Questa è stata la gara che dovevamo fare, meritavamo di vincere”.

Vi è mancata la stoccata giusta.
“Abbiamo speso tanto per vincere in un campo così. Siamo arrivati a tu per tu con il portiere, c’è mancata la lucidità”.

Come giudica l’esordio di Demi e Taraj?
“Demi mi serviva in quella posizione e ha fatto bene. Eneri è molto migliorato rispetto a quando giocava con me due anni fa. Sotto l’aspetto della generosità”

Non è arrivata la vittoria, ma dopo 3 sconfitte siete tornati a muovere la classifica.
“Noi abbiamo sempre pensato una gara alla volta. È vero che in tre gare non abbiamo raccolto niente e qualche punto in più potevamo benissimo averlo”.

È chiusa la campagna acquisti e dobbiamo aspettarci qualche altro colpo?
“I nostri nuovi acquisti saranno Sciapi e Paccagnini li stiamo aspettando. Paccagnini più avanti, Sciapi nel minor tempo”

Come prestazione come la ritiene?
“Sono soddisfatto. Sul campo le risposte non sono mai mancate”

Ha gesticolato indicando la via con l’indice della mano destra e dando suggerimenti con la mano sinistra. Massimiliano Giglioli è stato il direttore d’orchestra della Cuoiopelli. Ha profuso suggerimenti a iosa. Il suo lavoro ha meno punti di fermi del collega bianconero. Ma fa di tutto per far prendere alla sua truppa la giusta linea da seguire.
“È un punto importante. Peccato aver preso un gol del genere da fallo laterale. Poi abbiamo tenuto botta. E’ passato troppo poco tempo dal nostro gol al loro pareggio. Mi rendo conto che con i se e i ma nel calcio non si vince”.

Inizio da brivido con il Fucecchio che era padrone della scena.
“Siamo stati intimoriti per i primi 20 minuti poi siamo usciti. Ho rivisto la squadra che voglio contro una buona squadra come il Fucecchio. Nel secondo tempo siamo usciti bene con la palla da dietro”.

Bastava una palla lunga e voi andavate in difficoltà. Dove avete sbagliato. Errori di reparto o di singolo?
“Scappavamo in ritardo non c’era comunicazione tra i tre centrali. E noi in questo tipo di contesto abbiamo preso fino ad ora troppi gol banali”.

Montecalvo dall’inizio e Moscardi nel corso della gara. Può darne un giudizio?
“Montecalvo ci può dare fisicità, forza componenti che ha noi fanno molto comodo. Moscardi è più in dietro come tenuta”.

C’è da aspettarsi qualche altro arrivo?
“Per il momento andiamo avanti così. Pensando alla gara di Perignano. Dove dovremo avere un alto tasso di qualità per farci trovare pronti in una gara che presenta molte insidie”.

Non trapela alcun nome di eventuali nuovi arrivi dalla società. Indiscrezioni associano il nome del difensore della Massese Stefano La Rosa ai biancorossi. La Rosa lo scorso anno vestiva la maglia del San Miniato dove potrebbe approdare il centrocampista offensivo Federico Nardi dalla Cuoiopelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.