Squadra Mondiale: l’Sb Cheer vola a Orlando foto

Gli atleti del team di Staffoli sono stati selezionati per il secondo anno

Voleranno ancora oltreoceano le atlete e gli atleti dell’Sb Cheer and Dance di Staffoli, nel comune di Santa Croce sull’Arno. Parteciperanno ai mondiali di cheerleading di Orlando, in Florida, il 27,28 e 29 aprile di quest’anno. In tutto, i componenti del team Italia Ficec (Federazione italiana cheerleading e cheersport) saranno 25.

Una passione che per alcuni è diventata professione, un sacrificio che per tutta la squadra è diventato motivo di orgoglio per la seconda volta. Non la prima volta, infatti, che l’Sb Cheer partecipa ai campionati mondiali di America. Già nel 2017 sette atleti del comprensorio del Cuoio erano partiti per oltreoceano vestendo la maglia azzurra.

La squadra bianco rossa ha lavorato duro in questi anni, tanto da guadagnarsi una posizione tra i migliori team in Italia. Adesso, però, la sfida si fa più complicata e la squadra allenata da Alessandro Stecchi e Valentina Cantini dovrà competere con squadre provenienti da tutto il mondo, anche da dove la tradizione per quello sport è molto più consolidata, America in primis. In tutto saranno in undici gli atleti dell’Sb Cheer che vestiranno la maglia del team Italia Ficec di cui 5 gareggeranno nella categoria Junior all girl e i restanti sei in quella Senior coed élite, cioè in quella mista maschi e femmine.

Una squadra che cresce, questo è il resoconto che ne viene fuori da un primo paragone con l’esperienza precedente ai mondiali. Nel 2017 furono in sette a passare i tre weekend di selezione, mentre quest’anno sono in 11.

“Le nazioni più temute – ha detto il coach Stecchi – sono sicuramente l’America, che è la patria della disciplina, ma anche la Germania, il Canada, la Finlandia. In America gli atleti sono considerati alla stregua di giocatori di serie A. Qui è riconosciuto come sport, ma non è molto finanziato. In America, invece, ci sono una serie di agevolazioni sul materiale, sulle divise, ci sono palestre dedicate soltanto per il cheer”.

Mancano meno di quattro mesi alla competizione più importante a cui si possa aspirare e visto che la destinazione è lontana, la squadra ha iniziato a portare avanti diverse iniziative per autofinanziarsi, tra cui anche una raccolta fondi. L’invito a sostenere gli atleti e le atlete è rivolto a tutti coloro che hanno a cuore le eccellenze locali che rappresentano il Comprensorio – e in questo caso tutta Italia – nel mondo.

“Il nostro è un mondiale per passione – conclude Stecchi – la nostra società e gli atleti hanno fatto tanti sacrifici per partecipare. Stiamo cercando di ammortizzare i costi, perché un mondiale non costa poco. Poi, oltre all’impegno della nazionale ci sono anche quelli del club”.

Gli atleti Sb Cheer per il Team Italia Ficec Senior coed élite sono Lorenzo Vigliotti, Francesca Oliveri, Isabel Carfagno, Erika Rossi, Noemi Casalini e Melissa Melai mentre quelli della categoria All girl sono Martina Pepe, Sofia Verdiani, Ginevra Guerrazzi, Elisa Bertini e Matilde Bordi.

.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.