Ritorno ai tre punti per Fucecchio e Cuoiopelli

Il San Miniato Basso cade con il Tau, diretta concorrente per i playoff

Eccellenza, Fucecchio e Cuoiopelli tornano alla vittoria. Due successi importanti per le formazioni di Collacchioni e di Cipolli.

I bianconeri superano in trasferta la Massese e si rimettono in marcia per una posizione in zona playoff, i conciari superano nello scontro diretto il Castelnuovo in rimonta: la sconfitta avrebbe significato aggancia al penultimo posto in classifica.

Cade invece la seconda della classe, il San Miniato Basso, contro il Tau Calcio.

Cuoiopelli-Castelnuovo 2-1

CUOIOPELLI: Puccini, Nidiaci (25’ st Carli), Leshi, Montecalvo (8’ st Morelli), Meucci, La Rosa, Niccolai, Caciagli (43’ st Magnani), Bianconi (41’ st Moscardi), Pinucci, Bianchi. A disp. F. Sollazzi., Mallardo, G. Sollazzi. All. Cipolli.

CASTELNUOVO GARFAGNANA: Leon, S. Nelli, Telloli (33’ pt Coselli), Biagioni, Pieroni, Lavorini (39’ st Ghafouri), Casci (43’ st Morelli), Morganti (26’ st Bosi), Nardi (3’ st Turri), Piacentini, El Hadoui. A disp.: Berlingacci, Galletti, Valiensi, N. Micchi. All. Biggeri

ARBITRO: Martini di Valdarno (Jordan di Firenze e Marconi di Arezzo)

RETI: 37’pt rig. Nardi, 7’st La Rosa, 24’st Bianchi

NOTE: Ammoniti 2’ pt El Hadoui. 38’ pt Biagioni, 34’ st Lavorini, 37’ st Turri, 47’ st Magnani

Massese-Fucecchio 0-2
MASSESE: Baroni, Giomi, Mussi, Di Renzone, Mitrotti, Biserni, Zequiri, Degl’Innocenti, Kthella, Serrago, Materazzi. A disp.: Gatti, Barattini, Imperatrice, Gennuso, Bonni, Marcon, Piscopo, Galloni, Vita. All.: Gassani

FUCECCHIO: Del Bino, Nardi, Papini, Malanchi, Papa, Vallesi, Cenci, Ghelardoni, Rigirozzo (24’ st Taraj), Demi, Sciapi (44’ st Lelli). A disp. Pellegrini, Menichetti, Cirasella, Meacci, Matteoni, Tersigni, Fedeli. All. Collacchioni

ARBITRO: Fiorillo di Lucca (Meraviglia di Pistoia e Veli di Pisa)

RETI: 22’st e 43’st Sciapi

NOTE: Ammoniti:Malanchi, Ghelardoni

Lo Stadio Degli Oliveti si tinge di bianconero, ma non dei colori della Massese ma quelli del Fucecchio. Ha deciso una doppietta di Lorenzo Sciapi nella seconda frazione a coronamento di un secondo tempo che ha visto i ragazzi di Collacchioni spingere per cercare i tre punti.

Il tecnico fucecchiese ha potuto gettare nella mischia dal primo minuti i rientranti Cenci e Demi con il debutto dell’ex Virtus Viareggio Papini.

Primo tempo equilibrato dove non ci sono particolari spunti di cronaca. La gara si sblocca a metà ripresa. Avvia Rigirozzo per Demi il quale serve l’assist a Sciapi per il vantaggio. Gli ospiti legittimano il vantaggio con Rigirozzo ma Baroni evita il raddoppio.

L’assalto bianconero è contenuto bene da Del Bino e soci. Al termine di una ripartenza di Taraj, il bomber ospite fa calare con qualche minuto d’anticipo i titoli di coda. Torna il sorriso in casa bianconera in una settimana nella quale Lecceti è stato sottoposto ad intervento chirurgico e con Gremigni che dovrà stare fuori ancora per qualche settimana.

In compenso Paccagnini ha iniziato a lavorare in gruppo. A breve potrebbe esserci il rientro. Ha lavorato facendo i conti con l’infermeria Collacchioni e con fiducia sui appresta a giocare il big match con il Fratres Perignano che non finisce mai di stupire.

Tau Calcio-San Miniato Basso 2-1
TAU CALCIO: Citti, Frugoli, Battistoni, Michelotti, Fedi, Del Sorbo, Antoni (30’ pt Maccagnola), Gialdini (30’ st Signorini), Mengali, Chianese, Rossi (33’ st Pratesi). A disp. Donati, G. Magini, L. Magini., Fanani, Matteoni, Riccomini. All. Cristiani.

SAN MINIATO BASSO: Battini, Rossi, Fatticcioni, Borselli (35’ st Broccoli), Alderotti (13’ st Pirone), Tafi (30’ st Nigiotti), Onnis, Marinari, Andreotti, Remedi, Bozzi. A disp. Cappellini, Accardo, Veraldi, Bartoli, Capriglione, Falleni. All. Venturini.

ARBITRO: Falleni di Livorno (Pignatelli di Viareggio e Corsini di Livorno)

RETI: 37’pt rig. Andreotti, 5’st aut. Alderotti, 11’st Maccagnola

NOTE: Espulso 30’ st Battistoni per doppia ammonizione. Ammoniti: Citti, Fedi, Tafi, Onnis.

Dopo 10 risultati utili consecutivi si ferma ad Altopascio la serie utile del San Miniato. Battuto in rimonta da una squadra di casa che ha approfittato del black-out per 6 minuti dei ragazzi di Venturini costato poi la prima sconfitta esterna stagionale.

Non ci sono stati particolari spunti nella prima frazione. Un tiro di Marinari con il portiere fuori causa è stato deviato quel tanto che basta per evitare la rete. Che è arrivata a 8′ dalla pausa: Del Sorbo ricorre al fallo da rigore su Andreotti, il quale realizza dal dischetto mandando la palla a destra spiazzando Citti.

In apertura di ripresa l’episodio chiave. Un traversone innocuo di Battistoni che terminerebbe senza problemi tra le braccia di Battini è deviato dall’intervento della punta della scarpa di Alderotti che finisce per superare il proprio portiere. Gli ospiti accusano il colpo e Maccagnola poco dopo ribalta le sorti, con in inserimento, lasciando partire un tiro secco che si insacca sotto la traversa. Ad un quarto d’ora dalla fine l’ex Cuoiopelli Battistoni viene espulso per doppio giallo.

Andreotti potrebbe pareggiare ma vede il suo pallone uscire di un niente dopo un suggerimento di Pirone. Lascia più di una perplessità il fuorigioco fischiato a Nigiotti che vanifica il pari. Onnis ci prova per due volte calciando sopra la traversa e poco dopo sul fondo. Il serrate finale non produce il pareggio.

Le dirette concorrenti hanno vinto tutte, la piazza d’onore è stata lasciata al Fratres Perignano, da dietro incalzano lo stesso Tau e il Camaiore.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.