Canottieri San Miniato, allenamenti on line per gli atleti tesserati

Tecnici dedicati divisi per fascia di età per mantenere il livello di forma

Allenamento a casa per i tesserati dei Canottieri San Miniato in attesa della ripresa dell’attività.

Da subito dopo il blocco delle attività dovuto al decreto ministeriale del 11 marzo, il presidente della società, Enzo Ademollo, insieme agli allenatori ed istruttori ha messo a punto un progetto che prevede la possibilità, grazie alla tecnologia, di far eseguire ai ragazzi una serie di esercizi per mantenere un livello di allenamento accettabile, rispetto ai programmi federali in corso.

Per prima cosa si sono divisi in fasce di età, quindi i piccoli dagli 8 anni ai 12 anni, poi i ragazzi dai 13 ai 17 anni, gli atleti di livello superiore che si allenano per poter conquistare un posto nella squadra nazionale, e un altro settore, quello dei ragazzi con disabilità mentale.

Ad ognuno di questi gruppi è stato assegnato uno o più istruttori allenatori: per la fascia di età 8-12 allenatore Francesco Wang; per la fascia di età 13-17 Andrea D’Auria e Kristina Mugnai; per gli atleti evoluti Leonardo Antonini e per i ragazzi speciali Angelo Sireci. Il supervisore del progetto è Leonardo Antonini.

Fissate le date e gli orari gli atleti si collegano su un portale dove l’istruttore vede tutti e impartisce la lezione. Questo permette anche ai ragazzi di interagire con l’istruttore e anche fra di loro creando quella atmosfera, anche se virtuale, che non fa perdere il contatto con la nostra realtà sportiva.

“Il dato importante – è il commento della società – è che nessuno si è tirato indietro, tutti partecipano con grande entusiasmo in attesa che si possa ritornare al nostro lago che ci manca veramente tanto”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.