Covid-19, a rischio la gita annuale del Gruppo podistico Casa culturale di San Miniato Basso

Sospese tutte le attività, ma l'esercizio individuale continua

Le iniziative sono interrotte, nel rispetto degli atti del presidente del Consiglio, ma soltanto temporaneamente. Il Gruppo podistico Casa culturale di San Miniato Basso è costretto a rimandare gli eventi che permettevano di ritrovarsi per effettuare gare amatoriali, ma soprattutto per socializzare e vivere momenti di serenità insieme all’aria aperta.

La decisione, nella difficile emergenza causata da Covid-19, è stata presa dal consiglio del Gruppo, che, tuttavia, assicura: “l’Associazione ha continuato a svolgere le sue attività di routine e si sta preparando per una ripresa che speriamo giunga presto”.

Dobbiamo – dicono dal Gruppo -, quasi con certezza rinunciare alla gita annuale che, l’anno scorso ci ha portato a far sentire la nostra presenza a fianco di paesi come Amatrice colpiti drammaticamente dal terremoto. Speriamo di poter ripetere quanto prima queste iniziative che, oltre ad assumere un importante valore sociale, ci permettono di aiutare chi si trovi in difficoltà. Nel frattempo, continuiamo, a livello individuale, a correre, camminare, perché poi, di nuovo insieme, avremo l’opportunità di continuare in gruppo un’attività che tanto ci gratifica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.