Etrusca San Miniato, stop all’attività giovanile. Non si faranno neanche i campi estivi

La società ha valutato che non ci sono le condizioni per ripartire prima di settembre

Il cda dell’Etrusca Basket San Miniato, riunitosi nella giornata di lunedì (1 giugno) ha deliberato la chiusura definitiva dell’attività settore giovanile e settore minibasket per la stagione 2019/2020.

Dopo aver valutato attentamente le linee guida per la ripartenza delle attività, disposte dalle autorità e dalla Federazione italiana pallacanestro, i responsabili legali della società hanno valutato l’impossibilità, nell’ambito delle strutture a disposizione, di riprendere un’attività nel pieno rispetto delle regole e in pieno rispetto della salute dei nostri ragazzi, dei nostri tecnici e delle loro famiglie.

È annullata purtroppo anche l’attività dei campi estivi, che doveva svolgersi nei mesi di giugno e luglio; anche in questo caso è stata valutata l’impossibilità di svolgere l’attività ricreativa per i bambini nel pieno rispetto delle regole disposte dalle autorità.

La società sta programmando la ripresa delle attività sportive, in concomitanza con la ripresa dell’attività scolastica, nel mese di settembre e ogni sforzo della dirigenza, in questo momento difficile del paese, è volto a garantire il servizio il prima possibile nella prossima stagione, con una programmazione attenta e volta a garantire il massimo della sicurezza a tutti i nostri tesserati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.