Calciomercato, la Cuoiopelli si aggiudica il duo Petracci-Benassi. Bomber Fanucchi al Tuttocuoio

Il San Miniato Basso sonda il terreno per Chicchiarelli. Covato firma per il Ponte a Cappiano

Qualcuno è in stand-by, qualcun altro è particolarmente attivo. Ecco i colpi di mercato della settimana dei dilettanti.

Serie D

Non cambia, sostanzialmente l’intelaiatura del Real Forte Querceta. L’allenatore Christian Amoruso potrà avvalersi delle prestazioni dell’estremo difensore Davide Adornato, il quale torna a giocare in Toscana dopo le esperienze liguri al Rapallo Ruentes e al Sestri Levante. Altro volto nuovo in avanti è quello di Pietro Pegollo ex Camaiore. In difesa ci sono state le conferme di Nicholas Guidi, Federico Bertoni, Alessandro Angelotti e Niccolò Maffini, sono stati confermati nella linea mediana Fabio Biagini, Yuri Amico, Mirko Lazzarini, Gianluca Doveri, Marco Maccabruni, in avanti Francesco Di Paola, Edoardo Fantini. Dalla juniores approdano in prima squadra i difensori centrali Riccardo Del Dotto e Sebastiano Da Prato e il centrocampista esterno Matteo Dal Poggetto, i portieri Mathias Mariani e Matteo Balestri, eccezione fatta per quest’ultimo gli altri sono tutti classe 2002.  Il direttore sportivo Gabriele Ulivi e al direttore generale Alessandro Donati ora hanno puntato gli occhi su un difensore e due giovani sempre nello stesso reparto classe 2002.

Il sogno ad Agliana è Cristian Brega da inserire in un contesto in grado di recitare un ruolo di primo piano. Al confermato tecnico Francesco Colombini sono stati consegnati il centrocampista Federico Russo fino allo scorso dicembre al San Donato Tavarnelle poi all’Arzignano, il centrocampista classe 2000 Francesco Miele lo scorso anno al Messina, il difensore Francesco Colombini dallo Scandicci con il quale il tecnico ha vissuto una stessa esperienza a Ponsacco, sono stati confermati i centrocampisti Roberto Di Vito e Erik Amedeo Ballardini, il difensore Tommaso Panelli.

Eccellenza

Il San Miniato Basso ha sondato il terreno per assicurarsi Samuele Chicchiarelli. Il calciatore ha preso tempo sperando di trovare una squadra di serie D. L’attaccante classe 2000 Sebastiano Galloni è un nuovo giocatore del Castelnuovo Garfagnana, lo scorso anno vestiva la casacca della Pontremolese.

Si allunga l’elenco dei confermati a Cenaia. Oltre al portiere Alberto Serafini, in difesa Dario Milianti, Mark Borboryo, Giacomo Signorini e Simone Cecchetti, il centrocampista Matteo Balleri, gli attaccante Leonardo Mancini, Alessio Turini e Tiziano Bruzzone. Tra i nuovi arrivi figurano il difensore di fascia Matteo Rossi dal San Miniato, sempre nello stesso reparto l’esterno sinistro Giacomo Dianda dal Lammari, i centrocampisti Simone Caciagli dalla Cuoiopelli e Simone Zaccaria dal Valdinievole Montecatini oltre all’attaccante classe 2002 Leonardo Santagata dalla Pro Livorno Sorgenti, campagna acquisti ancora in corso ora il sodalizio è alla caccia di un giovane attaccante.

Il Valdinievole Montecatini ha ufficializzati gli arrivi del difensore Stefano La Rosa dalla Cuoiopelli, dall’Intercomunale Monsummano del centrocampista Giacomo Tardiola nella stessa zona di campo di Lorenzo Tempestini dall’Athletic Calenzano, del difensore esterno Federico Marseglia dal Poggibonsi, del giovane attaccante classe 2002 Christian De Marc dal Poggio a Caiano, di Luca Fanti centrocampista 2003 dal Gg Momsummano e di Niccolò Gigli laterale di difesa ex Aglainese.

I termali hanno ufficializzato le conferme di dei centrocampisti Francesco Lassi classe 2001, Samuele Baldasseroni, Andrea Moustafa e Alessio Abdoume, del difensore 2001 Alberto Niccolai, del compagno di difesa il 2002 Stefano Benvenuti e in attacco di Malih Hamza.

La River Pieve ha puntellato la difesa con gli arrivi dei difensori Andrea Petretti dal Lammari, di Endri Leshi dalla Cuoiopelli e quello di Antonello Ramacciotti dal Seravezza Pozzi, dal Valdinievole Montecatini arriva il portiere Filippo Tonarelli.

Due colpi in difesa nelle ultime ore di mercato per la Massese, al tecnico Gassani sono stati consegnati due acquisti Rudi Mariano dal Genova Calcio e Stefano Battistoni ex Tau Calcio.

Per ricostruire la squadra che verrà, la presidente Paola Coia del Tuttocuoio si affida alle indubbie qualità dell’ex pratese Iacopo Fanucchi.

Continua in tandem il percorso calcistico del duo Petracci-Benassi. I due compagni di squadra dopo aver vinto la Promozione a Vorno, e alla River Pieve approdano alla Cuoiopelli. A Santa Croce segue le orme del tecnico Davide Marselli, il difensore centrale Roberto Falivena anch’egli ex Valdinievole Montecatini. Ad un passo la conferma anche dell’attaccante Matteo Garunja reduce da un brutto infortunio. Il direttore sportivo Sandro Marcheschi ora è alla ricerca di un mediano. Non ha assilli Paolo Banchi, il direttore sportivo del Fucecchio ha avviato contatti per un giovane difensore centrale classe 2002 aspetta le risposte dai sondaggi avviati con società professioniste.

Promozione

L’attaccante dello Sporting Cecina Tommaso Cosi è un nuovo calciatore dell’Urbino Taccola. Nuova linfa al Lammari attraverso una nuova organizzazione e massimo entusiasmo. Sono questi i primi messaggi fatti filtrare dal direttore Luca Casini. Sarà una squadra a chilometri e costo zero quella che si affida all’entusiasmo per l’allestimento della squadra al direttore sportivo Diego Di Mauro.

Confermato Lucio Giovacchini alla guida della juniores d’elite, mentre il compito della conduzione tecnica della prima squadra è stato affidato al compitese ex tecnico della Lampo, Donatello Minichilli. È stato un ritorno fortemente voluto dall’allenatore Francesco Fiori, quello di Federico Barsotti al Pieve Fosciana, il centrocampista centrale (può ricoprire il ruolo di difensore centrale) a dicembre si era trasferito al Gallicano. Fiori ne apprezza le indubbie doti, i garfagnini sono alla ricerca di un giovane difensore centrale in quota e un esterno sinistro di difesa.

Prima Categoria

Altro rinnovo in casa San Romano con la conferma di Nicola Lorenzini, l’esterno basso di centrocampo rimane alla corte del tecnico Fabio Chetoni. Trattative in corso per accaparrarsi un attaccante e una mezzala, è ancora in corso d’opera la definizione per la riconferma di Brando Garzelli centrocampista polifunzionale.

Acquisti mirati per un Marginone 2000 pronto a giocarsi le sue carte in campionato.  Nuovi i due portieri Andrea Bonciolini proveniente dal Meridien Larciano e Stefano Angeli nella passata stagione prima all’Orentano e poi al Lammari. L’allenatore Leonardo Tocchini fresco di patentino in attacco potrà avvalersi delle prestazioni di Paolo Tognocchi nella passata stagione al Corsagna.

Il direttore sportivo Umberto Lenci con l’ausilio di Dario Girolami è alla ricerca di due centrocampisti. Oltre a Tocchini nei quadri dirigenziali figurano ancora Stefano Rinaldi in qualità di preparatore atletico e Stefano Martinucci come preparatore dei portieri. La società ha ufficializzato le riconferme dei difensori, Oscar Pinochi, Gianni Del Carlo, Luca Conte e Matteo Sarti, dei centrocampisti Stefano Picchi, Giuseppe Ricci, Cristiano Lencioni, Nicola Antoni, Luca Giusfredi e Luca Carmignani e gli attaccanti Gabriele Pistoresi, Andrea Rotunno, Filippo Paganelli e Stefano Rinaldi. Non faranno più parte della squadre del prossimo anno, gli attaccanti Renzo Frateschi e Matteo Menconi, il centrocampista Lorenzo Menchini e il portiere Stefano Valori.  Dopo 6 stagioni si dividono le strade tra Gianluca Paoli e il Marginone 2000, il centrocampista centrale si trasferisce al Porcari.

Il centrocampista ex San Miniato di scuola Fucecchio Alessio Zanaboni è un nuovo calciatore del Capanne.

Sarà come vincere il campionato.Lo slogan sembra un tormentone di tutti gli anni ma è quello che accompagnerà nel cammino della stagione, il San Miniato Asd di Stefano Valori confermato al timone dei rossoblu. Rispetto alla passata stagione è cambiata la politica societaria. I ragazzi in quota inseriti nello scorso campionato possono affrontare il nuovo campionato con un esperienza maggiore. In larga parte è stata mantenuta l’ossatura della stagione passata, sono cinque i nuovi innesti: Samuele Marconcini, centrocampista che arriva dal Real Isola squadra iscritta al campionato Uisp Valdelsa dove ha vinto il pallone d’Oro, il difensore Daniele Lucchesi lo scorso anno prima all’Orentano e poi all’Atletico Fucecchio, dal Capanne sono arrivati il difensore Alessio Lamberti e il centrocampista Daniele Giani vecchie conoscenze di mister Valori, a questi si è aggiunto il centrocampista avanzato Andrea Faraoni nella passata stagione fino a dicembre al San Miniato Basso poi al Real Cerretese. Perfezionato il passaggio dell’attaccante esterno Emanuele Covato dall’Asd San Miniato al Ponte a Cappiano con il ds D’Ambrosio a caccia di un difensore.

Il Calci vivrà il suo terzo anno consecutivo in Prima Categoria affidando la squadra al confermato Cristian Biancone che avrà ancora come collaboratori Massimiliano Riccarducci e Francesco Gabrielli. Figurano tra i primi nuovi arrivi Biagio Pagano, il centrocampista offensivo con passato da Pro tra le altre di Atalanta, Sampdoria e Livorno ex Cenaia e Valdinievole Montecatini, il trequartista Lorenzo Vaglini dal Capanne e il portiere Damiano Simoncini dal Casarosa Fornacette.

Sono stati confermati gli attaccanti Alessio Saviozzi e Andrea Magagnini, il jolly di difesa Lorenzo Pasco, l’attaccante Oscar Ada Esonio, il centrocampista polivalente Matteo Menicagli i compagni di reparto Jacopo Casanova, Filippo Fantacci e Paolo Bufalini, il portiere Tommaso Bonanni, i difensori Matteo Giorgi, Michele Ulivieri, Riccardo Salvo, Nicolò Colombani. Il direttore sportivo Michele Andreoni è sulle tracce di un difensore centrale e un attaccante di stazza. Situazione da vagliare allo Staffoli, la società attende di sapere come verranno perfezionati i rinnovi prima di operare sul mercato.

Seconda Categoria

Momento di stallo al Castelfranco, il direttore sportivo Alberto Socci è alla finestra per perfezionare l’arrivo di un attaccante.

Staff confermato all’Atletico Lucca. Luca Matteucci in qualità di allenatore con il suo vice Antonio Cirillo, il preparatore dei portieri Andrea Santerini, il dirigente accompagnatore Marco Amato. Il direttore sportivo Nicola Manfredi è sulle orme di un difensore centrale e uno laterale e due centrocampisti.

Diego Bianchini è stato confermato sulla panchina del Crespina, il tecnico continua la sua opera di crescita di un gruppo la cui età media è intorno ai 24 anni con il giocatore più anziano che arriva a 28. Il direttore sportivo Francesco Bendinelli ha subito focalizzato le attenzioni su un portiere dopo che gli estremi difensori Lorenzo Lazzerini e Francesco Iacoponi hanno deciso di smettere. In porta arriverà Filippi, il quale torna a giocare dopo un periodo di inattività dovuto a problemi di lavoro. Ha salutato la compagnia anche il centrocampista Yari Agostini. Verrà fatto tesoro dell’esperienza conseguita nel campionato scorso dove la matricola aveva raggiunto prima della sosta forzata una posizione di centro classifica, obiettivi fissati su due attaccanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.