Tuttocuoio, i conti piacciono alla Commissione. Coia guarda alla Vibonese

Superato il primo scoglio verso il ripescaggio, la presidente continua il mercato

Parere favorevole espresso dalla CoViSoD in merito alla domanda di ripescaggio del Tuttocuoio. Il primo step, quello relativo ai conti, è stato superato: i neroverdi possono sperare nella riammissione in Serie D. Delle 31 squadre che hanno presentato domanda, solamente in 12 hanno avuto l’ok dalla commissione dei conti, la quale ha dato parere favorevole.

In questa speciale graduatoria, i conciari si trovano in ottava posizione. Il 26 o 27 luglio sapremo quale sarà il campionato in cui sarà inserito il Tuttocuoio per la stagione 2020-21. Intanto la presidente Paola Coia continua nella sua opera di costruzione della squadra: dal Gavorrano è stato definito il passaggio a Ponte a Egola del centrocampista Leonardo Costanzo, inoltre è stato confermato il difensore Marco Gautieri, dalla Palmese è stato preso Demetrio Scopelliti nella passata stagione prima al Gallico Catona squadra dell’Eccellenza Calabrase poi alla Palmese in Serie D.

Dal Genoa arriva il centrocampista centrale Marco Campelli, ad un passo dalla riconferma il difensore Rocco Visibelli mentre lunedì 20 luglio dovrebbe concludersi la trattativa con Jacopo Fanucchi. Intanto è vicino l’accordo per l’ingresso della presidente Paola Coia alla corte del presidente Caffo, il patron di prestigiose marche di amaro, alla Vibonese. La presidente Paola Coia tende a puntualizzare che non lascerà il Tuttocuoio così come a prescindere dalla categoria, da parte dei nuovi non c’è stato alcun tipo di riserva nel caso in cui i conciari non siano inseriti nel campionato di Serie D.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.