“Valorizzare i giovani mantenendo la categoria”, Stella Rossa pronta alla quinta stagione foto

Il Ds Petri: "Il Castelfranco per me resta la squadra da battere"

“La nostra prerogativa? E’ sempre quella. Valorizzazione dei giovani con il mantenimento della categoria”.
Obiettivi chiari quelli della Stella Rossa di Castelfranco di Sotto illustrati dal suo direttore sportivo Sergio Petri.
“Per noi inizierà la quinta stagione. Alle spalle abbiamo due anni in Terza Categoria e due anni in Seconda”.

Andando sempre in crescendo…
“Si perché due anni fa siamo stati ripescati all’ultimo momento e inseriti nel girone della Lunigiana ci siamo salvati evitando i playoff. Lo scorso anno la pandemia ha stoppato la stagione quando eravamo a quattro punti dai playoff”.
Tutto questo con una squadra a chilometri zero.
“Dove Carli sale di categoria perché passa al Ponte a Cappiano, speriamo inoltre che possa poi approdare in categorie superiori”.

L’ideale per sopravvivere.
“Noi pensiamo che sarebbe uno spreco non dare ai ragazzi uno sbocco in prima squadra. Facciamo di tutto per metterli a loro agio”.
Il vostro serbatoio vi garantisce la permanenza.
“Ma non bisogna adagiarsi. Ai ragazzi abbiamo detto che vorremo migliorare lo scorso campionato. Vediamo di scalare uno scalino alla volta”.

Praticamente è la squadra dello scorso anno.
“Siamo intervenuti sui ruoli scoperti. Clarence Kusi che arriva dal Castelfranco è andato a rimpiazzare Carli a centrocampo e Casini che è un Castelfranchese rimpiazza la partenza di Nelli per problemi di lavoro, nel ruolo di esterno”.
In questo modo avete facilitato l’opera dell’allenatore Ferraro che non avrà difficoltà a inserire i nuovi.
“E il problema non c’è. Perché Kusi e Casini sono due ragazzi che sono cresciuti nella nostra società e questa è una squadra formata da un nucleo storico che gioca insieme da tre anni. Abbiamo valorizzato questo gruppo e continuiamo a crederci. Sempre con un passo alla volta. Una crescita per gradi ma continua”.

Il prossimo Carli chi potrebbe essere?
“E’ antipatico fare nomi. Spero che ci siano diversi ragazzi in grado di spiccare il volo”.
Quale sistema di gioco predilige l’allenatore Ferraro?
“Può variare dal 4-3-3 al 3-5-2. La duttilità dei ragazzi gli permette di cambiare anche nel corso della stessa partita, i ragazzi sono adatti per più ruoli”.
Che girone si aspetta?
“Con squadre forti. Il covid ha fermato la campagna trasferimenti. Tante squadre sono rimaste le stesse dello scorso anno. Ci sono stati pochi cambiamenti. Questo farà si che i gruppi e le squadre si consolidano”.

E tra le candidate chi inserisce?
“Sono convinto che anche nella formazione del girone si terrà conto del coronavirus. Penso a un girone con trasferte più vicine. Sarà un campionato di livello. Se sarà lo stesso girone dello scorso anno ci sarà un altro bel derby con il Castelfranco che per me resta la squadra da battere, se pensiamo che ha perso il campionato per un punto. Poi metterei il Daytona un’altra buona squadra, il Casellina che può contare su giovani importanti e vecchi di qualità. Poi ho sentito parlar bene della Pecciolese e del Santa Maria a Monte”.

Secondo lei è più difficile affrontare una stagione, oppure seguire i protocolli?
“Voglio ringraziare i miei ragazzi per la serietà con cui si attengono alle disposizioni. Le difficoltà per attuare le regole ci sono e noi ne abbiamo più di altri perché siamo una polisportiva dobbiamo attenerci alle distanze, dobbiamo far si che nello stesso spogliatoio non confluiscano contemporaneamente le ragazze del pattinaggio e quelle della danza che svolgono l’attività nella stessa palestra. Cercare di far svolgere ad ognuno i propri allenamenti attenendosi al distanziamento ti porta via del tempo. E ora queste attività sportive iniziano ad allenarsi”.
Bisogna saper coordinare il tutto perché ognuno richiede il suo spazio.

Rosa Stella Rossa 2020-21

Portieri: Michi Condelli, Cristian Giardi

Difensori: Giulio Melani classe 99, David Barsotti classe 2000, Lorenzo Nencioni, Nico Caponi classe 99, Andrea Noccioli, Donaldo Huqi classe 99, Farid Yabba, Andrea Noccioli, Marco Paci classe 99

Centrocampisti: Gabriele Cavallini classe 99, Matteo Guerrucci, Clarence Kusi, Luca Mancini classe 99, Leo Masini classe 2000, Andrea Pagni classe 99

Attaccanti: Filippo Caponi classe 99, Claudio Petri, Adrian Cozac, Luca Genco classe 2000, Cristian Casini, Edoardo Turini classe 99

Staff tecnico

Allenatore: Alessandro Ferraro

Vice allenatore: Alessandro Cinci

Dirigente accompagnatore: Massimo Barsotti

Massaggiatore: Paolo Dini

Preparatore atletico: Andrea Bruni

Organigramma societario

Presidente: Romano Rino

Vice Presidente: Moreno Battini

Direttore generale: Gennaro Troiano

Direttore sportivo: Sergio Petri

Programma amichevoli

5 settembre Ponte a Cappiano – Stella Rossa ore 16,30

9 settembre Romaiano – Stella Rossa ore 20,30

16 settembre Stella Rossa – Villa Basilica ore 20,30

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.