Castelfranco Calcio dopo la beffa riprova la scalata promozione

Il ds Alberto Socci: "Abbiamo chiuso ad un punto dalla seconda posizione, speravamo in un ripescaggio". Preparazione al via in attesa dei gironi

Ripartire, rimettersi a correre a partire dalle 19,30 di oggi (7 settembre) a Castelfranco di Sotto per trasformare la rabbia per l’esito dello scorso anno in determinazione, provare ad arrivare la dove lo scorso anno si concluse tutto bruscamente.

Alberto Socci in qualità di direttore sportivo sono queste le sensazioni che vi accompagnano?
“Ripartiamo con l’entusiasmo per cercar di migliorare la terza posizione dello scorso”.

Quanta amarezza vi portate dietro da marzo ad oggi.
“Siamo stati beffati, la giornata precedente eravamo primi in classifica. Abbiamo chiuso ad un punto dalla seconda posizione. Onestamente con due squadre arrivate al primo posto pensavamo di essere inseriti in graduatoria di ripescaggio come seconda classificata. Sono state ripescate le seconde e noi ci hanno considerato terza in classifica”.

E quindi siete costretti a riprovare la scalata.
“Puntiamo a dare continuità alla stagione scorsa”.

Avete adottato il credo, squadra che vince o ci va vicino non si cambia.
“È partito solo Mainardi che è andato a giocare a Viareggio anche per un discorso di vicinanza, al suo posto diamo la possibilità ai più giovani di mettersi in luce”.

La scelta è stata fatta in base alle possibilità economiche?
“Vogliamo puntare sui nostri giovani della juniores che secondo noi sono competitivi ed hanno dei prospetti interessanti. Le decisioni che abbiamo preso sono state a maturate a prescindere dal Covid. Vogliamo perseguire quella strada che avevamo intrapreso nelle ultime tredici partite dove avevamo pareggiato per 3 a 3 a Ponte a Cappiano, perso con la Stella Rossa in casa e l’ultima gara prima della chiusura per lockdown perso a Firenze con il Club Sportivo per 3-0. Purtroppo quella sconfitta si è rivelata decisiva per la nostra stagione, perché fino alla domenica precedente eravamo in testa al campionato con Malmantile e Ponte a Cappiano che ci inseguivano”.

A quali sistemi si ispira mister Comini?
“Ha sempre adottato il 4-3-1-2 o 4-3-3 tutto dipende dagli uomini dei quali dispone”.

E sul girone?
“Penso che sarà diverso e prevalga l’orientamento di proporre un girone con squadre limitrofe, sicuramente Santa Maria a Monte e Stella Rossa saranno con noi”.

Che differenze ci sono rispetto a quello della passata stagione?
“Quello fiorentino è un girone più tecnico dove vai a giocare su campi sintetici, quello pisano è un girone più fisico dove prevale l’agonismo con tanti derby. Però al momento non sono state ancora prese delle decisioni può darsi che ci siamo più gironi”.

La vostra squadra è pronta ad un eventuale cambio di collocazione?
“A prescindere dal girone dobbiamo vendere cara la pelle su ogni campo, dovremo farci trovare pronti sotto l’aspetto dell’agonismo e sotto quello dell’intensità. La nostra è una squadra giovane con ragazzi del 99 e del 2000, con un età media di 23 anni e mezzo ci sono tutte le condizioni per affrontare la categoria”.

Sarete tra le pretendenti?
“Vogliamo essere protagonisti con le nostre due squadre compresa la juniores. I ragazzi devono essere carichi per far si che la gente ci segua. Con l’allenatore Renzo Comini abbiamo sempre lavorato in sintonia, sulla stessa lunghezza d’onda”.

Quali sono state le parole che ha pronunciato alla squadra al momento dell’inizio della preparazione?
“Andiamo a riprenderci quello che abbiamo perso l’anno scorso”.

Rosa Castelfranco 2020-21

Portieri: Valerio Lischi, Giorgio Barsacchi dalla juniores

Difensori: Marco Ciardelli, Attilio Masha, Gabriele Papera, Pasquale Daniele, Gabriele Merola, Raducu Ghita, Giacomo Ghelardoni, Edoardo Di Cecco

Centrocampisti: Gabriele Moriani, Guido Zichella, Francesco Bachini, Yassine Mazroui, Matteo Lazzari, Davide Paolieri

Attaccanti: Luca Ciardelli, Alberto Caponi dalla juniores, Alberto Nuti, Alessio Botrini

Programma amichevoli

12 settembre Castelfranco – Capanne ore 16

17 settembre Castelfranco – Castelfranco juniores ore 21

Eventuale nuova amichevole da programmare in base all’esito del sorteggio di Coppa Toscana

Staff tecnico

Allenatore: Renzo Comini

Allenatore juniores: Enrico Pertici

Direttore sportivo: Alberto Socci

Massaggiatore: Valerio Meliani

Segretario: Rossano Fatticcioni

Cassiere: Emanuele Panella

Organigramma societario

Presidente: Franco Teruzzi

Consiglieri: Giacomo Giusti, Piero Montagnani, Babacar Niang, Carmelo Quarta, Tiziana Martini, Marco Cappellini, Stefano Pertici, Daniele Ferradini, Dario Ciullo, Valentina Vanni, Caterina Teruzzi, Nedo Paolo Bacchiet, Cristiano Gelichi, Francesco Nannei

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.