“Ben 16 ragazzi di colore che corrono in neroverde”, il progetto di integrazione del Tuttocuoio

Ercoli confermato in prima squadra

“Ben 16 ragazzi di colore che corrono in neroverde, che si allenano senza risparmiarsi, che si sentono a casa”. Per questo la presidente del Tuttocuoio Paola Coia ringrazia “il mister della juniores Stefano Maccioni per aver sposato il progetto Tuttocuoio”.

“La nostra – spiega infatti la presidente – è un’iniziativa finalizzata a favorire integrazione sociale della popolazione straniera attraverso lo sport e a contrastare forme di intolleranza e discriminazione razziale”.

Rispetto alla prima squadra, poi, torna a vestire la casacca del Tuttocuoio il centrocampista classe 2001 Mattia Ercoli. Il giocatore si è fatto desiderare sperando in una chiamata da una squadra di Serie D, nonostante la presidente Paola Coia lo avesse confermato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.