Tuttocuoio, il nuovo allenatore è Cipolli

La scelta della presidente Paola Coia è caduta sull'ex tecnico della Cuoiopelli

È Andrea Cipolli il nuovo allenatore del Tuttocuoio.

Il tecnico nativo di Cascina subentra sulla panchina neroverde a Maurizio Ridolfi esonerato dopo il pareggio interno con la Colligiana. Rimane ad allenare nel comprensorio, quindi, il tecnico che dopo aver riportato la Cuoiopelli in Promozione nel 2014 si era visto fermato ad passo dal traguardo della serie D a Castelfiorentino nello spareggio con il Sangimignano perso ai calci di rigore.

Cipolli in passato era stato alla guida del Fucecchio riportando i bianconeri in Eccellenza nella stagione 2016-17 al termine di un bel duello con il San Miniato. Da subentrato a Ponsacco alla sua prima esperienza in panchina vinse il campionato d’Eccellenza nella stagione 2007-08.

Ora l’ex difensore di Ponsacco, Rimini, Castelnuovo e Arezzo inizia la sua avventura a Ponte a Egola proprio a Castelfiorentino dove si augurano, lui e la presidente Paola Coia, di aprire una nuova pagina, con un finale diverso da quell’epilogo del 2018.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.